Case di lusso: le preferenze degli acquirenti

di Valentina Cervelli Commenta

Il settore degli immobili di pregio sembra non conoscere davvero crisi; ciò accade perché il target di riferimento ha una disponibilità economica elevata, e lo dimostra il fatto che le case di questo tipo continuano a fare sempre più gola agli acquirenti, italiani o stranieri che siano. Quali sono le preferenze e le maggiori tendenze di acquisto per quanto riguarda gli immobili di prestigio nel nostro Paese? Scopriamolo insieme.

Un settore che non conosce crisi

Quello degli immobili di lusso è un comparto che raramente risulta essere in difficoltà, per via della disponibilità economica del target di riferimento; a confermarlo sono i dati, che mettono in evidenza l’incremento del numero di acquirenti provenienti da paesi stranieri, che si dimostrano sempre più interessati al mercato immobiliare italiano e coprono oggi una percentuale del 15% circa. Prendendo in considerazione l’identikit dell’acquirente tipo, nel 74% dei casi chi compra una casa di lusso è un uomo di età compresa tra i 35 e i 55 anni.

Chi compra abitazioni di questo tipo solitamente dispone già di una somma pronta per l’acquisto, ma non sono poche le persone che ricorrono a un mutuo per affrontare una spesa consistente come quella prevista per un immobile di lusso. A questo proposito, se si è intenzionati a comprarne una, può essere utile approfondire la questione e capire meglio quali documenti servono per richiedere un mutuo sul sito Mutui.it, ad esempio. È bene sapere che, nel momento in cui si decide di comprare una casa di prestigio, si può usufruire di agevolazioni come il bonus prima casa, ma non solo: nel caso in cui si acquisti da una società, è possibile versare anche l’IVA al 22%.

Le preferenze di chi acquista

Prima di tutto è bene precisare che, per rientrare nella definizione di “casa di lusso”, un’abitazione deve necessariamente rispettare alcuni requisiti ben precisi. Ci sono però alcune particolari caratteristiche in cima alle preferenze di chi acquista una casa di questa categoria, la cui presenza diventa dunque molto più vantaggiosa nel caso in cui se ne stia vendendo una. Tra le caratteristiche preferite dagli acquirenti troviamo innanzitutto l’ampia terrazza, preferibilmente con vista, e il box auto, un’esigenza da non sottovalutare soprattutto nelle grandi città.

Anche l’esposizione solare è un aspetto al quale viene dato molto peso, per via della garanzia di un’illuminazione efficace per tutti gli ambienti, insieme alla classe energetica dell’immobile. Per quanto riguarda il taglio, invece, il più richiesto risulta essere la metratura compresa tra i 100 e i 150 mq (39,3%), seguito da quello che supera i 200 mq (31%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.