Cantine Aperte 2011 per i vini della Valpolicella

di Giulia Ferri Commenta


Ci sarà l’appuntamento di fine maggio in data 28 e 29 maggio per l’edizione 2011 di Cantine Aperte, l’evento esclusivamente enogastronomico della Valpolicella. Un evento che coinvolge direttamente tutte le aziende vinicole per celebrare la Valpolicella e tutti i suoi vini più pregiati: Cantine Aperte torna per l’edizione 2012 con grandi eventi e grandissime novità.

Quest’anno il vero motivo dell’evento sarà “Fashion in the Bottle”, un tema davvero molto interessante quanto dimostrativo delle due eccellenze più note al mondo della Regione Veneto ossia il vino e la moda.

Una manifestazione da non perdere assolutamente per gustare tutti i migliori vini locali ma anche per visitare le aziende dove vengono prodotti e scoprire l’innovazione e la tradizione che si fondano per prodotti tradizionali ma sempre più da scoprire.

Il main event si terrà domenica 29 maggio 2011 quando svariate aziende agricole che producono vino Verona saranno aperte al pubblico con degustazioni e dei particolari eventi che mixeranno la moda e il vino che con location e panorami d’eccezione diventeranno occasioni uniche per riscoprire i sapori e le mode che da questa regione si sono diffuse in tutto il mondo.

Sono ben 14 tutte le aziende che ospiteranno Cantine Aperte 2011 e apriranno le loro porte al pubblico per far assaporare tutti i propri prodotti e mostrare le metodologie di fabbricazione dei loro prodotti più rinomati. Con l’occasione anche stilisti, designer e creativi entreranno in scena proponendo nuove collezioni di vestiti, gioielli e accessori che sicuramente arricchiranno ancor più la proposta già di per sé notevolmente attraente.

In attesa della domenica di 29 maggio 2011 che rappresenta la giornata più intensa e ricca di proposte ed eventi proprio da non perdere, anche per la serata del sabato è stato organizzato un’incontro molto particolare e avvincente che sicuramente non mancherà di coinvolgere appassionati e non alla scoperta della tradizione vinicola e della storia locale.

Alle ore 19.30 di sabato 28 maggio presso il Museo del Vino di Villa Canestrari che si terrà l’anteprima a Cantine Aperte ed è intitolata “Il volto, l’anima, i costumi e sapori della Lessinia”. Alle ore 19.30 si terrà la visita guidata al Museo del Vino mentre dalle 20 in poi Giorgio Pirana condurrà i partecipanti alla scoperta della Lessinia attraverso cortometraggi pluripremiati presso i festival internazionali che riscoprono la cultura della Lessinia e ne valorizzano anche i piccoli particolari. Il tutto è accompagnato dalle eccellenze della terra come formaggi, salumi e 5 vini tipici i cui abbinamenti saranno guidati dall’enologo Luigi Andreoli.

Il Museo del Vino aprirà le sue porte anche nel giorno seguente per proporre un’ulteriore visita guidata resa ancora molto più interessante dalla cronaca dettagliata delle varie fasi del vino e delle varie problematiche risolte senza l’uso della meccanica agli inizi del ‘900, il tutto ovviamente accompagnati dai vini locali come l’Amarone, il Recioto il Valpolicella e molto altro.

Insomma un appuntamento davvero molto sorprendente che è da non perdere assolutamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.