Bonaldo: nuova apertura a Padova

di Giulia Ferri Commenta

Presto Bonaldo aprirà il suo nuovo e immenso showroom a Borgo Riccio, a qualche chilometro da Villanova, in provincia di Padova. Riveste una superficie di 6000 metri quadrati in parte occupanti lìex unità produttiva styling sapientemente riconvertiti da Mauro Lipparini.

Uno spazio concepito all‘insegna della versatilità dove l’ambiente è libero
di interpretare ad ogni nuova collezione l’espressione più autentica che le si addice. Spazio libero ma anche istallazioni e allestimenti artistici, di design, di architettura e di tecnologia.

Il prossimo 9 giugno l’enorme show room aprirà al pubblico in quella che una volta era l’unità produttiva dell’imbottito. Oggi 29 designer guardano a quest’area come qualcosa di più di un’ala di produzione. Un punto nevralgico dove le idee prendono forma e incontrano i propri clienti, un punto in cui la filosofia More with less, ovvero a prezzo accessibile, fanno di Bonaldo un punto di riferimento per tutti.

L’area dello showroom che inizialmente era stata concepita per un progetto di 4 000 metri quadrati e poi allargato a 6,ospiterà oltre all’area marketing anche il museo storico e l’area meeting.

Sabrina Bonaldo, responsabile marketing e comunicazione si è già attivata perchè l’apertura dello show room abbia il sapore di una festa. D’altronde il 2010 è stato un anno particolarmente positivo per Bonaldo nonostante i tempi avversi.

Questo anche grazie ai nuovi innesti inseriti nello studio di design che attualmente è arrivata a quota 29. Tra i vari designer, Karim Rashid e Carlo Batoli rappresentano meglio il punto di svolta dei prodotti Bonaldo, mentre tra gli emergenti spiccano Afroditi Krassa e Alain Gilles. Ma su tutti c’è la supervisione di Albino Bonaldo, 72 anni fondatore dell’azienda.

All’interno degli allestimenti ci sarà spazio anche per una favola: un loft di Milano è stato arredato completamente con i mobili e complementi dìarredo Bonaldo per raccontare le vicende quotidiane di Lorenzo ed Isabel, con i suoi 2 figli e il cane Pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.