Atlantis The Palm, il lusso a cinque stelle

di loretta martino Commenta


Un castello delle fiabe costruito su un arcipelago artificiale, completamente immerso in un parco acquatico e con l’obiettivo di stupire i suoi ospiti con effetti speciali, è questo ciò che regala l’Atlantis The Palm di Dubai, il resort di lusso tra i più costosi al mondo, un piccolo gioiello con suite da mille e una notte in cui divertirsi tra acquari e attrazioni varie.

A stupire ci pensa non solo la struttura architettonica del resort così sfarzosa caratterizzata da torri collegate da un ponte il tutto situato sull’arcipelago artificiale di The Palm dalla particolare forma di palma, ma anche l’immenso parco acquatico con scivoli, percorsi adrenalinici tra onde e piscine oltre ai numerosi animali marini come delfini, leoni marini e più di 65 mila di pesci, insomma una vera città di Atlantide.

Le camere del resort Atlantis sono davvero uniche nel loro genere tra sfarzi da sceicchi e luoghi concepiti per il puro intrattenimento. I clienti più fortunati potranno scegliere una delle due suite extra lusso tra cui una da 5.900 euro a notte con pareti trasparenti per guardare in diretta i fondali marini, la Royal Bridge con staff dedicato come ad esempio il maggiordomo e lo chef disponibili h24 ha un prezzo faraonico di 18.500 euro a notte e ancora la suite al 22esimo piano con vista mozzafiato su tutto l’arcipelago del Golfo Persico è da considerarsi come un lusso da oltre 25 mila euro a notte.

Quello che si vive all’Atlantis è un lusso senza pari perché si sa, in un’isola di Dubai non c’è mai di che annoiarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.