La villa di Eddie Murphy in vendita a 12 milioni di dollari

di loretta martino Commenta

Eddie Murphy villa
Ricordate il ricco sovrano del film Il principe cerca moglie? Pare che nella vita reale Eddie Murphy sia stato molto attratto dagli agi e dagli sfarzi tanto da acquistare alcuni anni fa una villa stratosferica a Sacramento, in California e costretto ora a venderla ad una cifra da capogiro: soltanto, si fa per dire, 12 milioni di dollari.

Sembra infatti che la spending review abbia interessato anche lo star system in particolare il noto attore, comico e doppiatore statunitense che dopo la separazione con la ex moglie Nicole si era visto costretto a vendere la mega villa di oltre 17,000 mila metri quadrati già nel lontano 2007 a Patrick Willis, l’investitore californiano che ha deciso (secondo fonti ufficiali) di rimettere sul mercato la vecchia abitazione dell’attore alla modica cifra di 12 milioni di dollari.

Cosa avrebbe di così speciale la mega dimora del vip? Posizionata nel sobborgo di Grenite Bay nella località di Sacramento, la villa si estende su una superficie di 12,600 metri quadri a cui si aggiunge la dependance di 5,200 metri quadri e si compone di 10 camere, ognuna realizzata con uno stile diverso, 14 bagni, 4 angoli bar, un’enorme piscina con vista sul Folsom Lake e con possibilità anche di sauna e bagno turco, una sala giochi, un’attrezzatissima palestra, un campo da tennis, un campo da basket e addirittura un garage con 9 posti auto. Secondo quanto riportato dagli agenti immobiliari la lussuosa casa sarà messa in vendita completamente arredata con gli stessi mobili che Eddie Murphy aveva acquistato all’epoca del suo soggiorno e questo include un rarissimo pianoforte e la stanza da letto per i bambini interamente ispirata al cartone animato di Shrek.

Photo Credits: Business Insider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>