Venduto all’asta l’abito indossato da Amy Winehouse nella copertina di Back to Black

di Benedetta Guerra Commenta

La giovane cantante Amy Winehouse ha lasciato un grande vuoto nel mondo della musica proprio quando era al culmine della sua carriera artistica. La scorsa settimana tutti gli occhi erano puntati sulla vendita organizzata dalla casa d’aste Kerry Taylor Auctions a Londra. Nell’asta sono stati messi all’asta degli abiti indossati da Audrey Hepburn ed Elizabeth Taylor, ed anche di Amy Winehouse.

L’abito di chiffon di seta bianco ornato con una cintura di pelle rossa e indossato nella copertina del suo primo album 2006 “Back To Black “ è stato messo in vendita dal suo creatore, Disaya e stimato tra gli 11.000 e 23.000 euro. Questa piccola meraviglia ha finalmente trovato un acquirente per la favolosa cifra di 50.500 €! L’acquirente non è altro che museo della moda del Sud America.

Il denaro raccolto è stato donato interamente alla fondazione creata dal padre della star dopo la sua morte. Quest’ultimo ha anche dichiarato alla stampa:

Amy sarebbe stata così orgogliosa che il suo nome potesse fare la differenza nella vita dei giovani e soprattutto che la sua musica ha direttamente migliorato la vita dei giovani vulnerabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.