Venduta all’asta una copia del Mein Kampf con firma del Fuhrer

di Redazione Commenta

Dopo ottant’anni dalla sua pubblicazione, il terribile manifesto del Mein Kampf è tornato a far parlare di sé. Ultimamente è uscita fuori una copia autografata, niente di meno che dal Fuhrer, che è stata venduta giovedì della scorsa settimana per 30 mila dollari.

L’atroce manifesto di odio e malvagità, in cui Hitler sottolinea l’ideologia antisemita, e volume che molti collezionisti tengono in maniera smisurata, è stato venduto all’asta telefonicamente ad uno sconosciuto.

Il libro, fu scritto nel 1924 ma venne pubblicato solamente due anni dopo, fu dichiarato illegale (per ovvi motivi) durante la seconda Guerra Mondiale.

Di questo manifesto ne esistono pochissime copie firmate da Hitler e sono tutte super cercate e di grand valore per i veri collezionisti di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.