L’album dei Beatles più costoso nel Guinness dei primati

di Sara Mostaccio 1

Battuta all'asta per 790 mila dollari, la copia del White Album dei Beatles appartenuta a Ringo Starr è il disco più costoso mai venduto.

È tra i personaggi più famosi del mondo della musica ma di recente è anche entrato nel Guinnes dei prima per aver venduto la sua copia di The White Album per 790 mila dollari: parliamo di Ringo Starr, ex batterista della celebre band, che ha ceduto l’album dei Beatles più costoso della storia.

Si tratta del vinile più caro ad essere mai stato venduto e non è un caso che si tratti di uno degli album di maggior successo del Novecento, per di più appartenuto ad uno dei membri della storica band britannica che riscrisse la storia della musica negli anni Sessanta influenzando anche tutta la musica seguente.

Il disco del 1968 non solo è uno dei più venduti di tutti i tempi ma adesso anche il più pagato in assoluto per singola copia, per quanto si tratti pur sempre di una copia molto speciale, essendo appartenuto ad un membro dei Beatles.

È stato battuto all’asta a Los Angeles da Julien’s Auction House. Prima di questo record, a detenere il primato di album più caro del mondo era un disco di Elvis Presley venduto per 305 mila dollari, meno della metà della cifra sborsata dall’anonimo acquirente del White Album.

La copia di Ringo Starr appartiene alla primissima edizione del disco ed è stata conservata con la massima cura per 35 anni. Insieme all’album dei Beatles anche un altro disco conquista l’edizione 2017 del libro dei primati: si tratta dell’ultimo album di David Bowie uscito poco prima della sua prematura scomparsa. La musica invece non muore mai e continua a riempire le nostre vite. E talvolta a svuotare le tasche dei fortunati e danarosi acquirenti di certi imperituri cimeli.

Commenti (1)

  1. I Beatles, e tutta la loro memorabilia, sono un’opera d’arte dal valore inestimabile. Tutto quello che i Beatles hanno toccato vale oro, dato che loro ci hanno dato felicità con la loro musica.
    Sono il più grande fenomeno musicale e culturale (ed anche di costume!) che il mondo abbia mai visto: in positivo!
    Per me sono la religione!!!
    Io assistetti al loro show serale , qui a Milano, del 23 giugno 1965!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.