Vacanze estate 2010: Corfu

di Redazione Commenta


Corfu è una delle mete turistiche più visitate del Mediterraneo, raggiungibile dai porti di Veneziam Ancona, Bari e Brindisi.

La zona a Nord Est di Corfù, che comprende Gouvia, Dassia, Iposos e Benites, è densa di discoteche e locali notturni aperti fino all’alba.

La zona a Nord di Corfù che comprende Acharavi, Roda e Sidari, è invece consigliata a chi desidera la tranquillità e il riposo assoluto.

In pratica non c’è spiaggia a Corfu che non sia un paradiso terrestre.

Queste le più rinnomate:
Mon Repo, Anemomilo, Glyfada, Benitses, Mesoggi, Issos,Miramare, kalamo, Dragotina, Aghios Georgios, Palaiokastritsa, Ipsos,Afiona, Sidari, Moraitika, Axaravi, Kontokali, Roda, Kalamaki, Kavos, Kassiopi, Kouloura, Pyrgi, Dassia, Xalikouna, Prasoudi, Kanouli, Marta, Perama, Gialiskari, Kontogialos, Gardenos, Vitalades, Marathia, Skidi, Mega Xoro, Paramona, Mirtiotissa e Boukari.

Una volta in loco non si avrà difficoltà a trovare la spiaggia che più aggrada, visto che non mancano le stazioni balneari altamente organizzate e le spiagge solitarie.

Monumenti e Musei a Corfu:

Il Museo Archeologico, a Corfù.
Il Museo d’ Arte Asiatica, a Corfù.
Il Museo d’Arte bizantina, a Corfù.
Il Museo d’Arte della Ceramica, a Corfù.
Il Museo delle banconote, a Corfù.
La Fortezza veneziana, a Corfù.
La Spianada, piazza principale di Corfù. Ed anche Liston, un complesso di edifici bellissimi a Spianada.
La Pinacoteca Comunale, a Corfù.
La Biblioteca Comunale, a Corfù.
Il Comune, a Corfù.
Il sito archeologico di Paleopolis(città antica), vicino a Corfù.
IlTeatro Comunale, a Corfù.
L’Archivio Storico, ospitato nella vecchia fortezza, a Corfù.
Il Parlamento dell’Ionio, a Corfù.
La chiesa di Aghios Spiridonas, santo patrono dell’isola, a Corfù.
La Ionios Accademia, a Corfù.
Il parco di Mon Repo, abitazione estiva dell’ ex famiglia Reale della Grecia.
Achilleion, un palazzo reale costruito dall’imperatrice Sissi dell’ Austria, vicino a Gastouri.
Il Museo del Mare, a Benitses.
Il Pontikonisi, vicino a Kanoni.
Il Museo Folcloristico della Corfù Centrale, a Sinarades.
Il Castello ‘Mimbeli’, ad Ipsos.
Le Grotte di Grava, vicino ad Axaravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.