The Chedi Hotel di Milano, ecco dove alloggerà la famiglia Beckham

di Valeria Douglas 1

Arriveranno in Italia, tra pochi giorni, i chiacchieratissimi Victoria e David Beckham con tanto di prole al seguito. Il calciatore, inpegnato prossimamente con il Milan, ha scelto di alloggiare per il periodo italiano in un attico dell’hotel The Chedi di Milano. La struttura è situata in un elegante quartiere residenziale, nei pressi della Fiera di Milano, ed è collegata con i punti più interessanti della città. Il luogo ideale per i viaggiatori business così come per i turisti.

L’hotel si compone di 250 camere (quindici sono attrezzate per poter ospitare le persone disabili) dotate di tecnologie di ultima generazione (televisori a cristalli liquidi con schermo piatto, angolo bar e accesso veloce a internet) che rispecchiano lo stile asiatico voluto dal designer indiano Jaya Pratomo Ibrahim. Toni tenui all’interno della struttura – sabbia, beige – e giochi di luce progettati dal light designer Jonathan Thompson. Non mancano poi materiali preziosi ovunque: bronzo, pietra, mosaico e ceramica lavorata.

Per gli appassionati di gastronomia, la possibilità di assaggiare le specialità di 4 diverse cucine – italiana, indiana, thai e biolight – proposte dall”Executive Chef, Paolo Sari.


Al sesto piano si raggiunge il The Chedi Club, un luogo riservato e da sogno con tanto di maggiordomo personale, servizio di lavanderia e aperitivi offerti durante tutto l’arco della giornata.
Invidiabile il centro benessere e la Spa per straordinarie ore di relax tra sauna, bagno turco, vasche idromassaggio, palestra e piscina riscaldata coperta.

La Spa è firmata Dominique Chenot, esperta di dietetica gourmand che ha selezionato i migliori trattamenti per la clientela dell’hotel. Da non perdere il trattamento con le piccole campanelle di vetro per il viso che depurano la pelle dalle tossine ed eliminano eventuali gonfiori. C’è poi il percorso idro-energetico che propone l’idromassaggio con oli essenziali, la fito-fangoterapia a base di impacchi ricchi di alghe, e l’idrogetto, un massaggio ad acqua con tre passaggi che durano 60 minuti. E per concludere in bellezza – è il caso di dirlo – un dipartimento di Biontologia estetica con trattamenti estetici bio-energetici.

Commenti (1)

  1. qualcuno sa se allogerà li anche quest’anno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.