Viaggio in Finlandia: Santa Park, il parco tematico di Rovaniemi

di Giulia Ferri Commenta

Santa Park

Anche quest’anno Santa Park  conosciuto anche come Santa Claus Village, apre la stagione invernale il 28 novembre fino al 6 gennaio 2010.

Non poteva sorgere altrove il parco tematico dedicato a Babbo Natale, dato che Rovaniemi, capoluogo della Lapponia, è per tradizione il paese di Santa Claus.

Concedersi un viaggio in Finlandia in questo periodo è un’esperienza unica: per vivere l’atmosfera del Natale, tradizione molto sentita in Lapponia; per assistere con un pò di fortuna alle aurore boreali, che a Rovaniemi si verificano 200 volte l’anno; per tornare bambini e ricordarsi che Babbo Natale esiste.

Curiosando nel Web abbiamo trovato delle offerte che ci sono sembrate interessanti, considerando il fatto che arrivare in Lapponia non è proprio una passeggiata per il turista fai da se: bisogna considerare il prezzo del biglietto d’aereo Milano Malpensa – Rovaniemi (600 euro A/R) o la possibilità di fare scalo a Helsinki o addirittura Copenaghen (A/R si risparmiano circa 250 euro).

Norama, tour operator specializzato nei viaggi al nord, propone 4 giorni/3 notti, dal 28 novembre al 1° dicembre 2009, a partire da 725 euro.
Possibilità di soggiornare in un cottage in legno a 6 Km dalla città di Rovaniemi.

Vela Tour operator offre una mini-vacanza di 4 giorni riferita al periodo 28 novembre 2009 – 31 marzo 2010 (esclusi i periodi prossimi alle festività) a partire da 729 euro.

L’associazione Il Girasole propone 2 pacchetti viaggio che vanno dal 28 novembre al 1° dicembre e dal 12 al 15 dicembre 2009, con volo scalo a Helsinki e sistemazione in 2 hotel 3 stelle in zona centralissima.
A partire da 795 euro.

Queste le maggiori attrazioni di Santa Park:

La galleria dei negozi, lo shopping natalizio indimenticabile: articoli da regalo, addobbi vestiti di natale.
La galleria delle sculture in ghiaccio.
Il laboratorio segreto degli elfi di Babbo Natale,
Lo studio di Babbo Natale, dove potete parlre con lui e ricevere la foto con l’autografo.
La cucina di pan di zenzero, con i biscotti decorabili a piacimnto.
Il parco giochi per i bambini e il ristorante.
Gli spettacoli degli elfi, con cibi, bevande, tradizioni lapponi.
L’ufficio postale, dove è possibile spedire le cartoline di Natale in tutto il mondo, con timbro originale.
La stanza dove è posteggiata la slitta di Babbo Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>