MSC Crociere vara in Francia la nave Divina

di Giulia Ferri Commenta

Dal 2003 costruiamo le nostre navi in Francia in partnership con i cantieriSTX contribuendo fortemente all’occupazione e all’economia del Paese. Stasera a Marsiglia si celebrerà questo lungo e consolidato rapporto omaggiando, con la cerimonia del battesimo della nostra ultima ammiraglia, il porto più antico e più grande del Paese.Non avremmo potuto essere più contenti della scelta di Marsiglia, dove la maggior parte degli ospiti francesi si imbarca durante tutto l’anno. In questa città nel 2012 le navi MSC Crociere effettueranno complessivamente 80 scali movimentando oltre 280.000 ospiti internazionali. MSC Crociere ha anche lavorato al fianco del governo francese, con importanti investimenti nel terminal crociere di questo porto e l’evento del varo di MSC Divina rappresenta l’occasione perfetta per mostrare agli ospiti MSC il comfort e lo stile moderno di un terminal all’avanguardia

Con queste parole il CEO di MSC Crociere, Pierfrancesco Vago, ha annunciato il varo dell’ultima della flotta navale da crociera. L’inaugurazione è stata precedeuta da una serie di festeggiamenti in grande stile con diverse esibizioni e performance. Dal cielo, il  Team CaptensAerobatic Display e il Team Brietling Jet Team si sono esibiti in uno spettacolo mozzafiato mentre la band folkloristica La Poulido de Gèmo ha allietato la giornata con musiche e danze. Ad esibirsi anche il gruppo teatrale che sarà a bordo della MSC Divina e ospiti d’eccezione, come l’attore Gerard Depardieu, il violinista di fama internazionale Maxim Vengerov (in rappresentanza dell’Unicef di cui è ambasciatore).

E ancora: Paolo Conte, cantautore pianista e jazzista (amato in Italia quanto in francia) e Sophia Loren che da brava madrina ha tagliato il nastro che per l’occasione ha dato riprova del suo buon cuore:

È un gioiello. Sono pronta a partire in crociera verso i Caraibi. Da molto tempo sono legata alla famiglia Aponte, ne sostengo l’impegno a favore dell’Unicef, per portare un aiuto concreto ai bambini in difficoltà.

E anche Depardieu non ha smentito la sua fama di romanticone: ha dichiarato porterebbe Sophia in giro per il mondo e la sposerebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.