Ladurée, nuova boutique a New York

di Benedetta Guerra Commenta

La celeberrima pasticceria Ladurée ha deciso di aprire la sua prima boutique americana nella grande città di New York.

Era il 1862 quando Louis Ernest Ladurée, nativo del sud-ovest della Francia, ha deciso di aprire una panetteria a Parigi, situato a 16 rue Royale nel quartiere della Madeleine, dove i più grandi architetti del lusso francese risiedevano.

Nel 1871, un incendio ha portato alla trasformazione del forno in pasticceria e per la ristrutturazione il lavoro venne affidato a nessun altro che il pittore Jules Chéret che per il negozio prese ispirazione e si basò sulle tecniche usate per dipingere il soffitto della Cappella Sistina e l’Opera Garnier.

Per ora, Ladurée ha già negozi in Inghilterra, Arabia Saudita, Italia, Irlanda, Emirati Arabi, Libano, Lussemburgo, Monaco, Turchia e Svizzera.

Inoltre, in aggiunta a New York, conta di aprire altri nuovi negozi a Roma, Osaka, Hong Kong, Covent Garden di Londra e all’aeroporto di Heathrow.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.