L’O, a Firenze il primo albergo ispirato all’alta orologeria

di Valeria Douglas Commenta

 Si respirano novità nel cuore di Firenze: ecco a voi l’Hotel L’O – L’Orologio – nuovo 5 stelle ispirato al mondo dell’alta orologeria. Appartenente alla catena alberghiera italiana Whythebest Hotel, L’O è un albergo dai tratti prettamente maschili che vuole rendere omaggio ( e ci riesce benissimo) ad alcune tra le case orologiaie più famose al mondo. Qualche nome: Rolex, Patek Philippe e così via.

E allora sappiate che sono ben 54 le camere dedicate ai modelli più preziosi di ogni marchio con rappresentazioni fotografiche e pittoriche, mentre ogni piano è dedicato a una grande casa. Basta dare uno sguardo ai complementi d’arredo: ad esempio corone di carica che si trasformano nei pomelli dei lavandini su tutto. Meraviglioso. Non mancano poi pergamene, legni come il mogano, il cuoio e il bronzo.

Altre caratteristiche: disponibile una sala meeting ideale per incontri business fino a 45 persone, mentre la sala per le colazioni si trova nella veranda al IV piano ed offre una vista unica in tutta Firenze, precisamente sulla chiesa di S. Maria Novella. Si potrà dunque consumare il primo pasto della giornata in un ampio loggiato all’ultimo piano con antiche travi a vista, riportato ad antico splendore, e caratterizzato da imponenti vetrate. Location perfetta anche per organizzare eventi speciali, incontri, conferenze.

Il Bar poi, che accoglie anche ospiti esterni, rappresenta un punto di incontro per un aperitivo o una colazione di lavoro, all’insegna della scelta di prodotti enogastronomici di qualità e tipicamente toscani.

Infine, adiacente al bar, la sala fumatori con un pavimento luminoso che raffigura il quadrante di alcuni tra gli orologi più importanti della collezione.

Ulteriori servizi: Reception/concierge 24h
Internet point gratuito
Wi-fi gratuito
Sala colazioni apertura dalle 07,00 alle 10,30
Bar
Light snacks disponibili al Bar
Sala meeting da 2 a 45 persone
Centro fitness
Sauna
Garage convenzionato

Beh, ci pare chiaro: tocca fare la valigia e partire. Destinazione Toscana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.