Battuto all’asta da Christie’s per 1,6 milioni di dollari un Rolex del 1942

di Benedetta Guerra Commenta

A Ginevra, più esattamente presso la casa d’aste Christie’s è andato all’incanto un orologio che ha segnato un nuovo record mondiale.

L’oggetto in questione è un cronografo Rolex del 1942 in acciaio inox, che messo all’incanto ha superato la soglia del milione di dollari. Grazie alla cifra a cui è stato venduto, l’orologio è il Rolex da polso più costoso al mondo.

Il primato è stato raggiunto grazie un’asta che ha avuto i vendita 429 lotti delle maggiori maison d’alta orologeria, come Patek Philippe, Audemars Piguet, Jaeger Lecoultre, Vacheron Constantin, Cartier e Breguet.

Oltre al Rolex, all’asta è stato venduto un orologio in oro bianco 18 carati prodotto nel 1928 da Patek Philippe comprato alla modica cifra di 3,6 milioni di dollari.

Aurel Bacs, Capo Internazionale Christie’s Watch Department, ha detto:

La comunità internazionale di collezionisti d’orologio ha risposto con entusiasmo a questa selezione di segnatempo da polso e tasca. I nostri risultati confermano ancora una volta che Christie’s è la casa d’aste di prima scelta sia per i venditori che per gli acquirenti degli orologi più rari e importanti

Fonte LuxuryGallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.