Kenzo addobba la Casa Bianca per il Natale 2015

di Sara Mostaccio Commenta

Kenzo addobba la Casa Bianca in occasione del Natale 2015 che è stato affidato alla famosa maison di moda di origine giapponese. Michelle Obama ha selezionato alcuni designer internazionali seguendo il proprio gusto che ormai conosciamo essere sopraffino. Kenzo è tra questi, nelle persone di Humberto Leon e Carol Lim, insieme a Carolina Herrera e Duro Olowu.

Mentre la signora Herrera ha addobbato la China Room scegliendo tessuto a stampa check e Olowu si è occupato della Vermeil Room con stampe africane e bambole francesi, a Kenzo è toccata la biblioteca che è anche il nostro ambiente preferito.

Per restare in tema Leon e Lim hanno scelto di disporre sotto i ben sette alberi di Natale pacchetti dono composti da libri, annodati con nastri colorati ripresi dalle nuances degli addobbi. Piccoli libri, pacchetti dono, omini di neve e classiche palline, tutti decorati con nastri in tono o a contrasto, adornano gli abeti. Gli stessi pacchetti che si trovano ai loro piedi decorano anche i tavoli della sala che custodisce oltre 2700 volumi sulla storia americana.

La decorazione natalizia diventa quindi un omaggio ai libri e all’identità degli Stati Uniti al tempo stesso vi si ispira senza perdere mai lo scopo fondamentale, quello di creare la giusta atmosfera festiva. I due stilisti che si sono occupati della stanza hanno dichiarato:

“Addobbare la Biblioteca della Casa Bianca in vista delle prossime festività natalizie è stata una grandissima occasione. Abbiamo messo il cuore e l’anima nella realizzazione di ogni decoro e non vediamo l’ora che i visitatori possano vivere questo spazio.”

Anche Michelle Obama ha detto la sua sulla scelta degli stilisti a cui ha affidato le decorazioni:

“Le festività natalizie alla Casa Bianca sono qualcosa di veramente magico. L’ispirazione e gli interventi di Carolina Herrera, di Humberto Leon e Carol Lim e di Duro Olowu hanno trasformato la Casa Bianca in un paese delle meraviglie invernale. È con immensa gioia che condivido il loro talento con decine di migliaia di ospiti provenienti da tutto il Paese e da tutte le parti del mondo, che visiteranno la Casa Bianca durante le festività natalizie. Sono certa che i visitatori rimarranno estasiati dal loro genio tanto quanto me.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.