Inaugurato Palazzo Versace a Dubai

di Sara Mostaccio Commenta

Alla presenza di Donatella Versace è stato inaugurato il lussuoso hotel e resort Paladdo Versace a Dubai: ecco i dettagli.

È stato inaugurato da Donatella in persona il nuovo Palazzo Versace a Dubai, un nuovo hotel e resort in una delle capitali internazionali del lusso. Si trova nel cuore stesso del cultural village e svetta con la sua architettura neoclassica impreziosta da decorazioni in stile arabeggiante per rendere omaggio alla cultura locale.

La struttura comprende 215 camere di charme allestite in marmo, decorazioni in oro e soffitti interamente dipinti a mano. Vi si trova anche una spa esclusiva, un club per intrattenere i più piccoli, un’area esterna con diverse piscine e svariati ristoranti.

“Questo progetto non è per noi solo un investimento finanziario ma è il riconoscimento del duro lavoro e della stretta collaborazione del nostro team. Il grand opening è la testimonianza che Palazzo Versace è capace di unire un servizio di altissima qualità con un gusto unico, per creare una esperienza indimenticabile.”

Queste le parole di Raza Jafar, Ceo di Enshaa e Presidente di Palazzo Versace. Per celebrare l’inaugurazione del nuovo hotel la maison ha scelto di presentare proprio a Dubai una linea di alta moda durante un’intera settimana di appuntamenti che comprende eventi esclusivi riservati alla clientela degli Emirati Arabi che potranno contare anche sull’assistenza personalizzati dei couturier specializzati della maison italiana.

“Sono felice di essere a Dubai per il grand opening di Palazzo Versace – ha detto Donatella Versace – Ho visitato l’hotel prima dell’apertura e sono rimasta meravigliata dalla sua bellezza: è davvero una luxury destination, come nessun’altra al mondo. Sono contenta di aver portato a Dubai per la prima volta la nostra collezione di alta moda e di aver realizzato una vera e propria Versace Experience.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.