Il più ricco di Gran Bretagna è Lakshmi Mittal

di Benedetta Guerra 1

Il Sunday Times anche per questo anni ha stilato la lista delle persone più ricche della Grand Bretagna, partendo dall’analisi sulle mille persone più ricche residenti nel paese.

Dalla classifica emerge che Lakshmi Mittal è il più ricco, anche perché la sua compagnia detiene la leadership per quanto riguarda la produzione di acciaio, con un patrimonio di 17,5 miliardi di sterline.

In seconda posizione troviamo Alisher Usmanov che scavalca Roman Abramovich, proprietario del Chelsea Football Club, sceso oramai in terza posizione.

Quarto è il duca di Westiminster, padrone di una grandissimo patrimonio immobiliare. Il tesoro complessivo dei mille più ricchi del Regno Unito ammonta quasi a 396 miliardi di sterline. Il numero dei miliardari nell’elenco è cresciuto da 20 a 73.

Ecco l’elenco delle 10 persone più ricche:

01. Lakshmi Mittal and Family Steel 17.5 miliardi di sterline
02. Alisher Usmanov Steel, Mines 12.4
03. Roman Abramovich Oil 10.3
04. The Duke of Westminster Property 7
05. Ernesto and Kitty Bertarelli Pharmaceuticals 6.9
06. Leonard Blavatnik Industry 6.2
07. John Fredriksen and family Shipping 6.2
08. David and Simon Reuben Property 6.2
09. Gopichand and Srichand Hinduja Industry 6
10. Galen and George Weston Retail 6

Commenti (1)

  1. mi piace leggere notizie su persone ricche ma se potessi incontrarne una le vorrei esporre un progetto mica da ridere ma come si fa?…..non ho amici che possano mettermi in contatto e le vie per avere accesso a finanziamenti come ad esempio i venture capital non ci posso arrivare perche’ non ho un team o una azienda ma cerco di farmi sentire tramite qualche sito ….pensate solo che in italia nei supermercati si ruba per la cifra di 3 miliardi di euro ma tutto cio’ si protrebbe evitare se qualcuno mi aiutasse a sviluppare un certo progetto ,grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.