Gianfranco Ferrè Disegni

di Redazione Commenta

Oggi voglio presentarvi il progetto editoriale di Rita Airaghi e Giusi Ferrè, volto a non far dimenticare il fantastico stilista attraverso la sua arte.

Pubblicato dalla Fondazione Gianfranco Ferré, il volume è un progetto editoriale di Rita Airaghi, direttore della Fondazione e storica collaboratrice dello stilista che ha curato i testi con Giusi Ferré, mentre la direzione artistica è di Luca Stoppini, legato da lunga amicizia al designer.

Ferrè nei suoi appunti scrive:

Disegnare, per me, significa gettare sulla carta un’idea spontanea per poter poi analizzare, controllare, verificare, pulire, riducendo gli elementi di base a linee sintetiche e precise, innestate su diagonali e parallele e racchiuse dentro forme e figure geometriche… da stilista e architetto concepisco la moda come design

Il libro dei disegni di Ferré cerca di ricostruire un percorso intellettuale, l’evoluzione della ricerca, di lettura, di sintesi culturale, ma anche stilistica, il disegno come espressione di libertà e rigore, di creatività esercizio quotidiano, e molto altro ancora.

La sua capacità inventiva diventa segno, e le silhouette con pochi tratti decisi a pennarello creano una figura dinamica, con bagliori di luci e d’oro resi anche con la carta stagnola o con spolverio di brillantini, intrecci calligrafici, esplosione di linee. Il suo universo si unisce in uno schizzo veloce, tracciato da matita, con pochi tratti, precisi e sintetici, una silhouette con punti essenziali, le spalle, la vita, le gambe, che si allungano sul foglio.

La sua arte è fatta di poche linee, che si sviluppano secondo i principi della geometria nel quale le forme e i particolari dell’abito vengono ridotti e analizzati e le misure e le proporzioni assumono ruoli definiti. Massimo Vitta Zelman, presidente di Skira editore S.p.a. ha detto:

“Sono molto soddisfatto di avere questo libro in catalogo Gianfranco Ferré era a tutti gli effetti un artista, e questo progetto porta la sua impronta”.

fonte S&D Fashion Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.