Francesco Mussinelli è il nuovo Food & Beverage dell’Hassler Roma

di Giulia Ferri Commenta


Il Presidente e Direttore Generale dell’Hassler Roma Roberto Wirth ha deciso di affidare a Francesco Mussinelli, il ruolo di nuovo responsabile della ristorazione dell’albergo romano in cima alla scalinata di Piazza di Spagna e della sua seconda proprietà, Il Palazzetto Restaurant.

Francesco Mussinelli, di origini liguri, annovera esperienze lavorative di rilievo in realtà alberghiere di lusso sia italiane che internazionali, si forma in Svizzera al Centre International de Glion ed apre la sua carriera nel 1992 lavorando al St. Regis di New York come Maître D’Etage.

Nel 1993, rientrato in Italia, riceve l’incarico di responsabile del ristorante dell’ Hotel Lord Byron di Roma che dirige fino al 1996, anno in cui diventa restaurant manager de «La Pergola» del Rome Cavalieri Hilton che, nel 1997, conquista una stella Michelin.

Nel 1999 il gruppo alberghiero Starwood ha assunto Francesco per il lancio del primo servizio di «Maggiordomo d’albergo» in Europa.

Dopo la lunga esperienza nella capitale, nel 2001 si trasferisce sull’isola di Capri, occupandosi del rilancio del ristorante «L’Olivo» al Capri Palace Hotel & Spa di Anacapri che verrà insignito qualche anno dopo con una stella Michelin. Dal 2004 al 2007 si sposta al Crowne Plaza Stabiae Sorrentocoast di Castellammare di Stabia dove lavora come responsabile Food & Beverage. Dopo tre anni, nel 2008, ritorna al Capri Palace Hotel & Spa di Anacapri. Nel 2009 arriva la seconda stella Michelin, e nel 2010 riceve il premio «Maître dell’Anno» delle Guide de L’Espresso.

Roberto Wirth Presidente e Direttore generale di Hassler Roma, ha dichiarato:

La scelta di conferire quest’incarico a Francesco Mussinelli, rappresenta un valore aggiunto per Hassler Roma ed esprime la chiara volontà, di voler offrire ai nostri ospiti un servizio ed una qualità sempre più esclusivi.

Con 95 stanze, di cui 13 suite, l’Hassler Roma, situato sulla cima della scalinata di Trinità dei Monti e gestito da Roberto Wirth da oltre 33 anni, è considerato il miglior albergo della capitale secondo le classifiche delle prestigiose riviste americane Condé Nast Traveller e Travel & Leisure.

Propone un ambiente classico ed elegante con inserimenti contemporanei, per un perfetto equilibrio tra passato e presente: il bellissimo Salone Eva, con l’Hassler Bar, rappresenta il celebre salotto nel centro storico della città eterna, il luogo ideale per un tè, una colazione di lavoro o uno spuntino dopo il teatro; Imàgo, il ristorante al sesto piano con una stella Michelin, dal quale si può ammirare uno dei panorami più belli del mondo assaporando una cucina italiana contemporanea di alto livello e di grande creatività curata dallo Chef Francesco Apreda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.