Fairmont Singapore, Hotel Cafè Noël e Raffles di Singapore: la stagione natalizia si festeggia molto prima!

di Benedetta Guerra Commenta

Una vecchia tradizione Cinese dice che tutte le cose buone vanno a coppia. Nei pressi di Singapore, a Fairmont Singapore, hanno avuto proprio questa cosa in mente, e durante un pranzo con i media locali, si sono presentati con i menu per il natale 2008 ed il lunare anno cinese 2009.

Gli invitati sono stati accolti in una stanza con poltrone in pelle, piatti natalizi e dallo staff in veste natalizia, stile Babbo Natale. All’interno del locale c’è anche lo spazio fai date, dove ospiti creativi, potranno far da loro decori su omini in pan di zenzero.

Questo anno il menù di natale, presso l’hotel Cafè Noël ha adottato l’incontro tra occidente ed oriente, un tema che prevede l’utilizzo di cibo cinese come il rosso wolfberries ed il tacchino ripieno in pieno stile americano. Prelibatezze come il petto di tacchino al forno in vero stile Malese, carni salate e dolci, e l’offerta speciale: manicure , centro termale, massaggi al volto fatti da personale specializzato presso l’hotel di Willow Stream Spa.

Gli ospiti sono stati accolti con il piatto celebrativo chiamato Yu Sheng, piatto celebrativo cinese dell’anno lunare a base di: pesce crudo; abalone; verdura e altri ingredienti triturati in fette sottili e affogati in salsa dolce.

Per il 2009, il Raffles di Singapore, ristorante chic, ha deciso di inaugurare in 2009, nonché l’anno del Bue per lo zodiaco cinese, una pietanza a base di bue, mirtillo e una miscela particolare, una reinterpretazione della Yu Sheng. Gli ospiti cinesi, conoscendo e amando la propria arte, hanno a cuore l’atto di lanciare il YU Sheng per la Buona fortuna, per un buon auspicio e pronunciando benedizioni.

Questi piatti sono veramente prelibati, invitanti ed innovativi. Visto che mangiare lo Yu Sheng e poi lanciarlo porta fortuna, invitate a cena il vostro peggior nemico, e con la scusa della tradizione gettategli addosso il buon pasto freddo … del resto, la vendetta è un piatto che va servito freddo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.