Dog is a god, la collezione doghouse luxury di Marco Morosini per Bosa Ceramiche

di Giulia Ferri 2

L’amore per gli amici a 4 zampe può sconfinare in qualche eccesso, giustificato dall’affetto reciproco che si istaura tra cane e padrone, difficilmente il giudizio esterno ne coglierà il profondo legame.

Non bisogna quindi stupirsi se nella galassia della 48a edizione del Salone Internazionale del Mobile un pianeta era abitato da insoliti e minuscoli moduli abitativi progettati per il mondo canino:

parliamo della Dog is a god collection, una vasta gamma di cucce disegnate dal designer pesarese Marco Morosini per Bosa Ceramiche.

La collezione comprende 7 diverse cucce luxury più una ciotola vassoio con tanto di vaso portafiori e diversi capi di abbigliamento:

Travel Dog’s House è una cuccia da viaggio somigliante a una valigia. Ha dimensioni di 40 cm di altezza, 52 cm di larghezza e 28 cm di profondità. E’ realizzata in ceramica smaltata nel colore bianco lucido e dipinta a mano con platino 24 Carati.

Castagna farà pendant con il giardino nei mesi autunnali, la sua forma tipica fa di questa doghouse un caldo giaciglio per il nostro piccolo amico. E’ costruita in ceramica smaltata color marrone opaco, con imbottitura interna beige.

Un po’ eccentrica e meno riservata la Trasparent Dog’s House: realizzata in vetro.
Come in vetro la linea Good Life, essenziale nella struttura, lussuosa per la poltroncina rossa fedele a quella in salotto.

Dodog’s House rievoca la “architettura” classica di una cuccia ma con una singolare particolarità: è dotata di un ingresso e di un uscita.

Chissà se a Biagio in Lilly e il vagabondo avrebbe apprezzato questa Nomad Dog’s House, una simpatica cuccia luxury a forma di roulotte, anch’essa realizzata in ceramica smaltata nel colore bianco lucido e dipinta a mano con platino 24 Carati.
Un’idea originale che strizza l’occhio allo spirito libero e giramondo del cane da compagnia.

Infine, sontuosa e di fascino orientale la Temple Dog’s House, una pagoda giapponese in miniatura.

Siamo certi che qualunque sia il giaciglio adoperato per il nostro cane, qualunque accessorio possa accrescere il suo comfort e tutelare la sua salute non c’è posto migliore che il fedele amico non mancherà di chiedere: il nostro cuore.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.