Crisi per il Grande Magazzino Barney’s di New York

di Benedetta Guerra Commenta

Barney’s, il grande magazzino di New York, secondo Bloomberg rischia molto. Il fondo d’investimento di Dubai del Grande Magazzino acquistato due anni fa, è ora pronto per essere venduto, ma non al di sotto di 942 milioni di dollari, prezzo d’acquisto del 2007.

Purtroppo, già altri grandi magazzini come Saks e Neiman Marcus, di cui già vi abbiamo parlato la scorsa settimana, stanno risentendo della crisi, questo fa si, quasi al 70%, che Barney’s sarà costretto a vendere ad un prezzo inferiore a quello originario.

Dopo 85 anni, uno dei più grandi ed importanti negozi della grande mela e conosciuto in tutto il mondo per essere uno dei grandi magazzini che vendono firme come: Armani, Zegna e Prada è nei guai.

L’azienda aveva già sperimentato la crisi a fine anni novanta, quando la famiglia Pressman (famiglia del fondatore Barney Pressman) ne perse momentaneamente il controllo, vendendolo poi definitivamente a Istithmar nel 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.