Cathay Pacific e la gastronomia italiana a Hong Kong

di Giulia Ferri Commenta

Cathay Pacific sposa l’eccellenza della gastronomia italiana di scena a Hong Kong. La Compagnia supporta l’Edizione 2011 dell’Italian Cuisine and Wines World Summit. Cathay Pacific e gli Swire Hotels di Hong Kong e Beijing firmano i nuovi menu di First e Business Class. Cathay Pacific anche quest’anno supporta l’Italian Cuisine and Wines World Summit in corso a Hong Kong  fino al 6 novembre.

Giunto alla sua terza edizione, l’evento ha riscosso un grande successo crescente, diventando un appuntamento irrinunciabile nel ricco calendario d’eventi di Hong Kong, ma anche segno della grande attenzione che l’alta cucina italiana da sempre riscuote all’estero. Italian Cuisine and Wines World Summit è promosso dai migliori ristoranti e chef italiani di Hong Kong e da itchefs-GVCI.com, il sito con un network di oltre 1.700 chef e professionisti dell’arte culinaria presenti in più di 70 Paesi.

Il focus dell’evento sarà principalmente l’eccellenza della cucina italiana; in particolare, uno spazio speciale sarà dedicato ai vini, che insieme all’ottimo cibo, sono il binomio inseparabile del meglio del Made in Italy. Non è un caso che sia stata scelta proprio Hong Kong quale palcoscenico privilegiato di questo evento. La città più dinamica e cosmopolita d’Oriente è lo scenario ideale per ospitare le Stelle del firmamento gastronomico italiano e internazionale.

Cathay Pacific Airways, la compagnia aerea di Hong Kong, da sempre vicina all’eccellenza italiana all’estero, condivide i principi ispiratori di questa prestigiosa manifestazione gastronomica di cui ha voluto essere sponsor anche quest’anno. E non solo: l’attenzione di Cathay Pacific per la cucina di alto livello si riflette anche nelle scelte fatte nei propri menu di bordo. Grazie alla collaborazione con Swire Hotels, proprio a partire da novembre una selezione di piatti raffinati sarà offerta ai passeggeri di First e Business Class.

I menu comprendono un ventaglio di 30 piatti preparati dagli Swire Hotel di Hong Kong e Beijing, tra cui lo stellato Café Gray Deluxe, sono il frutto dell’incontro di sapori e profumi innovativi e il risultato di nuove interpretazioni dei piatti tradizionali della cucina Nord-Asiatica e Europea. Accanto alle creazioni gastronomiche del Café Gray Deluxe, figurano quelle firmate dal Feast (Food by EAST), del Sureño e del Bei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.