Carbonado: la fibra in carbonio diventa glamour

di Benedetta Guerra 2

Dall’unione lavorativa di due francesi, Jean-François Moine, esperto in materiali composito e Pol Dubuis designer di fama mondiale, è nata Carbonado(all’origine chiamato diamante nero e di provenienza ancora ignota) una linea di oggetti in fibra di carbonio.

La prima creazione è stato il porta biglietti da visita, in carbonio fuori e velluto interno, per poi finire col presentare un’intera gamma di accessori quotidiani per l’uomo di oggi. Ogni particolare accessorio risalta i pregi della fibra al carbonio, uno dei materiali più usati per le tecniche decorative e altamente tecnologico.

Il prodotto, a detta dei creatori, è un mix tra bellezza, ergonomia e tecnologia, proprio queste peculiarità, li portano ad essere classificati come accessori intelligenti, leggeri, robusti e molto flessibili. Basta con la fibra solo per il telaio delle biciclette, montature per occhiali: ora anche il porta carte di credito, porta chiavi, porta monete e pinze per cravatte sono in questo eccezionale materiale.

Gli oggetti sono disponibili da settembre attraverso lo shop online, per ora, in Italia non ci saranno punti vendita del prodotto quindi, se siete interessati, andate su internet e cercate il prodotto che più vi interessa. Il prezzo? Il mistero s’infittisce …

Commenti (2)

  1. noi siamo una verniciatura industriale specializzata sul trattamento del carbonio in vari campi e per questo volevo porre una domanda: sapete chi effettivamente costruisce questi oggetti? grazie.

  2. Ciao Mattia,
    i produttori delle fibre in carbonio sono molti:

    In Germania
    Carbon & Design GmbH
    TNV FABRIKATION TECHNISCHER VLIESSTOFFE GmbH
    in Cina
    beijing wanda new type materials institute
    in Austria
    Hintsteiner GmbH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.