Capodanno 2010, i secondi piatti per il cenone a base di pesce

di Benedetta Guerra Commenta

Il giorno di capodanno 2010 è sempre più vicino, se il vostro maggior pensiero è cosa preparare per il cenone, vi do un ottimo menù a base di pesce.

Oggi conosceremo qualche ricetta semplice per quanto riguarda i secondi, capace di farvi fare una bellissima figura per il cenone.

– Calamari gratinati x 6 persone
500 gr. di calamari freschi
6 cucchiai di pangrattato
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
pepe nero
3 cucchiaini di capperi
succo di un limone
sale ed oli
o

Prima di tutto dovrete tagliare a pezzetti i calamari lasciando intatte le branchie, poi sbollentateli in acqua calda con del sale per circa 10 minuti, dopo questa fase, dovrete disporli su una teglia e cospargeteli con del pangrattato e parmigiano che precedentemente avrete mescolati. Prima di infornare aggiungere dei capperi, il pepe nero, sale e il succo di limone. Infine infornate per 25/30 minuti in forno già scaldato a 180°.

– Tranci di capone mediterranei
6 Tranci di pesce capone
15 pomodorini pachino
capperi
olive nere
1 cipolla
Sale
Olio e pepe

Prendete una padella e disponeteci i tranci di pesce, insieme anche i pomodorini tagliati, capperi, le olive snocciolate sminuzzate, aggiungervi anche la cipolla tritata con 3 cucchiai di olio. Insaporire e metterci del pepe e cuocere con un coperchio a fuoco moderato per 30/35 minuti.

– Soufflè di patate con pancetta
180 gr. di pancetta affumicata
2 buste di purè di patate
500 ml. Latte
1 lt. d’acqua
4 uova
1 ciuffo di prezzemolo
100 gr. di parmigiano grattugiato
40 gr. di burro
Pangrattato
noce moscata
sale

Dovrete da prima tritare il prezzemolo e preparare il purè con latte e acqua, quando la cottura è terminata aggiungere del parmigiano, sale, noce moscata, prezzemolo e burro. Mescolate e fare raffreddare, poi prendete le uova e separate tuorli da albumi, i tuorli uniteli al composto con la pancetta, mentre gli albumi montateli a neve e uniteli al composto. Infine, procuratevi uno stampo per torte, imburrate, cospargete il fondo e pareti di pan grattato e metterci il composto realizzato, cuocere in forno a 200° per 30 minuti senza aprirlo durante la fase di cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.