Bentley Continental GT Speed 2013

di Giulia Ferri Commenta

 

La Bentley Continental GT è una gran turismo con due porte fino a 4 passeggeri lanciati nel 2003 in sostituzione di Continental R e T. E ‘dotato di un bi-turbo W12 di 552 cavalli, il primo motore 12 cilindri nella storia del marchio. Una curiosità del modello è di avere il più grande disco freno di un modello di serie in produzione.

La versione convertibile della Continental GT, la Continental GTC, è stata presentata nel settembre 2005. Insieme con la seconda generazione della Bentley Azure, l’ordine GTC di raddoppiare i modelli Bentley convertibile.

La nuova Speed Continental GT è caratterizzata da una motorizzazione molto potente: motore 6,0 litri W12 biturbo con 625 CV e 800 Nm di coppia, molto più performante rispetto ai modelli del 2005.

Basti pensare che la Bentley Continental GT Speed 2013 ha un accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi per una velocità massima di 330 km/h. Impressionante per un ammiraglia avere le stesse prestazioni di una supercar. Per non far soffrire la trazione è stato messo a punto un nuovo cambio a 8 marce.

Bentley Motors Limited è una delle case automobilistiche britanniche più conosciute al mondo. E’ stata fondata nel 1919 dall’ingegnere britannico Walter Owen Bentley. Ha sede a Crewe, nella contea inglese del Cheshire. Attualmente fa parte del Gruppo Volkswagen. La Continental GT è sicuramente il suo modello più famoso, per essere una vettura sportiva di lusso ed ammiraglia allo stesso tempo.

Oltre al Continental, Bentley ha prodotto anche modelli storici come la serie Azure, una convertibile con motore V8 da 450 cavalli, Arnage, q1 l’auto presidenziale cugina della Rools Royce, Mulsanne, modello di punta della casa britannica, Bentley Brooklands, una berlina che a metà degli anni ’90 ha contribuito al rilancio del marchio con un’immagine più fresca e “abbordabile”. Nel 2002 è stata creata anche la Limoudine di Stato, non presente in commercio, ma di proprietà esclusivamente della Casa Reale Britannica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.