Capodanno 2011, Andy Warhol veste Dom Pérignon

di Valeria Douglas Commenta

Andiamo con ordine. Chi è il fondatore della Pop Art, l’artista più carismatico della New York anni Settanta e Ottanta, frequentatore di feste e ospite fisso del mitico Studio 54? Si, proprio lui, Andy Warhol.

E oggi Dom Pérignon ha scelto proprio l’arte di Warhol come ispirazione per una collezione di tre bottiglie di champagne che si distinguono per il diverso colore dell’etichetta: rosso, blu o giallo. Perfetto per il Capodanno 2011 alle porte.

Un tributo reso possibile dalla collaborazione con il laboratorio di design della Central Saint Martins School of Art & Design che ha avuto il compito e l’onore di reinterpretare la bottiglia di Dom Pérignon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.