200 mila dollari per un viaggio con la Virgin Galactic

di Benedetta Guerra Commenta

Albuquerque – I viaggi nello spazio sarà presto alla portata della gente comune, a condizione che abbiano conti bancari straordinaria.

Un volo di due ore da New Mexico Spaceport America si svolgerà per 200.000 dollari viaggiatore, un dirigente di volo della Virgin Galactic lo ha detto lunedì.

I voli di prova sono ancora in corso, e il primo lancio suborbitale con passeggeri non può verificarsi fino al 2013, almeno secondo quello dichiarato Will Pomerantz, vice presidente della società.

Pomerantz ha detto che già 400 persone hanno depositato i soldi per i voli. Ad oggi, solo 517 persone hanno viaggiato nello spazio e sono astronauti dagli Stati Uniti, la Cina e l’ex Unione Sovietica.

Pomerantz ha detto che verranno stanziati 209 milioni dollari per lo spazioporto in Sierra County che fornirà voli di fantasia per chi ha soldi da buttare, ed ha ribadito che verrà creato un settore per il turismo spaziale per il Sud Nuovo

I cowboy dello spazio che si avventurano per il porto spaziale – a 33 miglia da Truth or Consequences e 50 miglia da Las Cruces – non saranno lì per le vacanze, ma porteranno i coniugi, figli, fratelli ed amici per controllare il loro volo.

Pomerantz detto che la sua società prevede che il costo del viaggio spaziale scenderà non appena il business cresce.

Virgin Galactic prevede di espandere la sua base di passeggeri per attrarre ricercatori e avventurieri.

Anche la NASA si rende conto ora che esiste un mercato per il porto spaziale contribuente-sostenuta da società private che può portare le persone sopra la superficie della terra. Su ogni volo saranno inviate solo otto persone – pilota e copilota e sei passeggeri.

Pomerantz ha previsto una crescita intorno al porto spaziale, con tanto di piscina per aumentare i clienti. Ed ha aggiunto che a Las Cruces si possono trovare nuovi mercati per i ristoranti di fascia alta e gli hotel a causa di viaggi nello spazio.

La Federal Aviation Administration è il principale regolatore del porto spaziale e delle imprese della Virgin Galactic. I viaggi nello spazio per sua natura comportano dei pericoli, sottolinea Pomerantz , ma la Virgin Galactic sa che l’azienda non può prosperare se i voli non sono sicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>