Dior Joaillerie, in un libro la bellezza proposta dalla maison

di Valeria Douglas Commenta

Dior Joaillerie” è il libro ideato per celebrare la bellezza e l’artigianato intramontabili dei gioielli Dior. Il testo, in uscita per Rizzoli, racconta il brillante lavoro di Victoire de Castellane, la donna che ha rivoluzionato il mondo dell’alta gioielleria.

Parliamo infatti di una delle designer di gioielli più creative e audaci al mondo, una pioniera dell’utilizzo di gemme colorate nella creazione di anelli, collane, spille, e orecchini haute couture. Gli esempi sono tanti: collane di diamanti che ricordano fiocchi di nastro, orecchini laccati nella forma di coccinelle, spille dell’altro mondo create in colori vivaci, anelli a forma di boccioli, creature di mare rivisitate con opali di fuoco, serpenti, salamandre e rane creati in smeraldi, rubini e zaffiri, teschi gotici con corone di brillanti e molto altro ancora.

Ben 300 le pagine del libro con immagin e testi poetici escritti dalla storica di gioielli Michèle Heuzé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>