Valencia: inaugurato il Caro Hotel 5 stelle

di Giulia Ferri Commenta

E’ stato definito da molti un hotel monumento, visto che lusso ed eleganza si legano a doppio filo con la storia di una bellissima città come Valencia. E’ stato appena inaugurato il Caro Hotel, una boutique hotel a cinque stelle che va a completare il tris di altri alberghi della città più esclusivi: Las Balneario Resort e il Westin Valencia. Ma a differenza di quest’ultimi il Caro Hotel può vantare una collocazione unica, ovvero il centro storico.

Si tratta di una struttura presistente sapientemente ristrutturata ma che conserva ancora gli elementi architettonici di un tempo. Alcuni risalgono addirittura in epoca romana, periodo in cui Valencia divenne provincia e poi distrutta e abbandonata dalla guerra. Ma la storia di Valencia s’intreccia con altre invasioni e il Caro Hotel ne porta splendidamente i segni. Dopo la dominazione araba (le mura di cinta dell’hotel risalgono proprio a quell’epoca) intorno al XII secolo l’arte gotica nei due secoli successivi donò un aspetto di maestosità ancora più grande alla residenza.

Oggi il Caro Hotel può vantare 26 suite arredate ognuna in modo diverso e un kit cortesy firmato da Bulgari. e soprattutto può vantare una vicinanza invidiabile nelle vie dello shopping più esclusive di Valencia. Prime tra tutte Calle Colon, Calle Poeta Querol e Plaza del Patriarca, dove si concentrano le boutique e gli atelier più prestigiosi: da Loewe a Salvatore Ferragamo, da Hermes a Bulgari, da Louis Vuitton a Carolina Herrera, da Francis Montesinos a Alex Vidal.

E non si può non fare un salto a Lladrò, la più famosa azienda di porcellana di Valencia conosciutissima per le creazioni originali e fedeli alla tradizione valenciana.Così come, passando per Calle de Játiva non si può dire di no a Las Añadas, il negozio gastronomico più in vista della città, dove è possibile degustare e acquistare formaggi, vini, liquori, distillati, cioccolato, dolci e delicatessen tipici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.