Sotheby’s New York: All’asta dei capolavori dell’arte, da Canaletto a Botticelli

di Benedetta Guerra Commenta

Il prossimo 26 gennaio 2012 a New York da Sotheby’s ci sarà “Old Master Paintings From the Estate of Lady Forte, Wife of Hotel Magnate Charles Forte”, l’asta che metterà in vendita dei capolavori dell’arte.

Ovviamente l’eccellenza dell’asta p un quadro di Canaletto Veduta delle chiese del Redentore e San Giacomo” dipinto tra il 1747 e il 1755 e stimato tra i 5 e 7 milioni di dollari.

Oltre al Canaletto troviamo anche “Rose, tulipani, peonie e altri fiori in un vaso di pietra” di Jan van Huysum, “Lucretia” di Lucas Cranach il Vecchio, stimati dai 4 ai 6 milioni di dollari, “Interno con bambino che nutre un pappagallo” di Pieter de Hooch, stimato da 1,5 a 2 milioni di dollari e grandi opere di Rubens, Van Dyck, tele barocche, Rococò e arte tedesca del XVII secolo.

All’asta troviamo anche mostri sacri come il Botticelli, Fra Bartolomeo della Porta e Federico Barocci, non solo vi saranno anche “Ridotto di Venezia con maschere in conversazione”, quadro di Francesco Guardi, “La vergine annunciata“,di Simone Martini, e una coppia di tondi in terracotta invetriata, realizzati a Firenze tra il 1470 e il 1480 da Andrea della Robbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.