La scacchiera più costosa del mondo

di Sara Mostaccio Commenta

La scacchiera più costosa del mondo è realizzata in pietre dure, oro, argento e smalti: tutte le foto e i dettagli di un'opera d'arte irripetibile.

È incredibilmente lussuosa la scacchiera più costosa del mondo appena messa in vendita da un antiquario di New Orleans che ha pubblicato sul proprio sito le immagini e la descrizione dello splendido pezzo d’arte del valore di 1 milione e 650 mila dollari.

scacchiera più costosa del mondo

M. S. Rau Antiques ha spiegato che la decorazione della scacchiera, così come tutti gli speciali pezzi da gioco, sono ispirati alla leggendaria battaglia di Isso del 333 a.C. durante la quale l’esercito di Alessandro Magno sconfisse i Persiani espandendo i confini dell’impero. Il re dunque rappresenta lo stesso Alessandro il Macedone mentre al posto della regina troviamo la dea Atena.

Ogni pezzo è un’opera d’arte a sé stante, estremamente preziosa non solo per la sopraffina perizia artigianale ma anche per i materiali scelti. I personaggi sono infatti decorati con pietre preziose, smalti e oro a 14 carati.

Non mancano le macchine da guerra dell’epoca né i celebri elefanti che scendevano in battaglia insieme ai possenti eserciti guidati da splendidi imperatori assetati di conquista. Non manca neanche il riferimento a colonne e dettagli architettonici tipici dell’antica Grecia e dell’antica Persia.

Tutti i lati della scacchiera sono in argento massiccio scolpito a rilievo con scene di battaglia ricche di dettagli, inclusi spade e giavellotti, frecce e cavalli al galoppo. La scacchiera è poi posizionata su un tavolino costruito appositamente e realizzato in mogano con ripiano in pelle, accompagnato da due sedie del diciannovesimo secolo.

Le figure si trovano su basi in rodonite rosa per i personaggi greci e in malachite verde per i personaggi persiani. Gli stessi materiali sono serviti a realizzate i quadrati della scacchiera vera e propria. Muovendo la base i personaggi si animano e si muovono dimostrando una incredibile attenzione anche all’aspetto meccanico della costruzione.

Il set ha richiesto un impegno di 10 anni e 14.000 ore di lavoro artigianale per essere portato a termine. È naturalmente un pezzo assolutamente unico e irripetibile, cosa che giustifica anche l’incredibile cifra richiesta ad un eventuale compratore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>