Radisson St Martin: Resort di lusso nell’isola di Guadalupa

di Benedetta Guerra Commenta

Il 12 ottobre 2008 ci sarà l’inaugurazione del Raddisson St Martin Resort, Marina & Spa, un resort sulla baia di Anse Marcel, sull’isola di Guadalupa, prodotto di un investimento di 80 milioni di dollari.

La struttura è immersa nel paradiso tropicale, avvolta in caldi colori caraibici, architetture en plein air, con una progettazione tipica delle indie Occidentali Francesi. Il Resort possederà 189 camere e 63 suite, un ristorante di primo livello, un ristorante market style, infinity pool, bar, SPA e centri di fitness, areee riservate a meeting e marina con 150 punti di attracco.

Le persone che avranno l’onore di risiedere in questo luogo paradisiaco, potranno avvalersi di sette ettari di tropical garden, cinquecento metri di spiaggia, di infinity pool da sogno e un ristorante, dal massimo delle stelle, indirizzato dall’Executive Chef Bruno Brazier.

Per gli ospiti del Resort sarà possibile fare corsi di cucina, degustazioni di champagne e rum del posto, tecniche di massaggio del posto, lezioni di lingua francese e tanto altro ancora. Per i bambini, dall’età compresa dai 4 ai 10 anni, ci sarà la possibilità di essere portatu a giocare nel Kid’s Club, un parco giochi aperto tutti i giorni, dove simpatici animatori animeranno le loro giornate.

La struttura Alberghiera, sarà l’unica su tutta l’isola a offrire lo spostamento via mare dal Princess Juliana International Airport alla marina di proprietà. Vicina oramai all’inaugurazione, Radisson St Martin propone l’Introductory Special, un’offerta, per chi vuole prenotare la permanenza di almeno quattro notti, con un pacchetto usufruibile sino al 18 dicembre, che prevede in omaggio la quarta notte, prime colazioni e buffet.

Per informazioni rivolgetevi presso:
Radisson St Martin Resort, Marina & Spa
Tel: 1.800.877.446 oppure (800) 333-3333
[email protected]
www.radisson.com/stmartin

Sicuramente il costo (per nulla specificato) sarà all’altezza di qualche magnate, divo o personaggi simili, mentre a noi rimane solo il sogno di provare delle sensazioni come quelle che un posto simile può offire: basta avere fantasia, prendere un poster, grandezza parete 5 per 4, con uno sfondo caraibico, preparare qualche cocktail, ordinare cibo a casa e chiudere gli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.