Orologio GMT Voyager di Louis Vuitton

di Sara Mostaccio Commenta

Louis Vuitton presenta la nuova serie di orologi di lusso dedicati all'uomo: scopriamo l'orologio GMT Voyager in tutte le sue varianti.

La linea di orologi GMT è caratterizzata da lusso e precisione ingegneristica, lo è anche il nuovo orologio GMT Voyager di Louis Vuitton appena lanciato. Si tratta di una nuova serie di orologi di lusso pensati per l’uomo. Uniscono grande attenzione all’aspetto tecnico e uno spiccato senso estetico.

La maison francese ha sempre puntato su accessori estremamente curati e non fa eccezione la bella proposta che scopriamo oggi. Il tema del viaggio, d’altro canto, è un grande classico ricorrente tra le collezioni di vuit, fa parte del suo stesso dna. La casa di moda francese, infatti, ha esordito producendo bauli da viaggi.

A decorare il quadrante della nuova serie di orologi troviamo una grande V, simbolo sia della maison Vuitton che del termine Voyager che dà anche il nome al modello. A caratterizzare questa proposta è anche la forma della cassa, non semplicemente circolare ma dal profilo quasi ondulato.

Il motivo ornamentale della V, in metallo satinato, unisce gli indici alle 9 e alle 3 puntando verso il basso a ore 6. Il resto della cassa è invece lucida come il cinturino, quando è in metallo. In alternativa si può optare per il cinturino in pelle Taurillon dalla lavorazione artigianale.

Le varianti dell’orologio, disponibile a partire dal mese di Giugno, vanno dalla declinazione in classico acciaio con quadranti in grigio chiaro o in grigio antracite a quella ben più lussuosa in oro rosa a 18 carati con quadrante blu navy.

Il movimento è sempre di fabbricazione svizzera, sulla qualità tecnica non si prescinde, e se l’aspeto estetico è quello che si fa notare a prima vista, possiamo star certi che si tratta anche di orologi estremamente precisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.