Maxy Yacht: Dislopen concetp di CRN

di Giulia Ferri Commenta

CRN, cantiere navale del Gruppo Ferretti, ha recentemente presentato a Londra un nuovo concept di megayacht, destinato ad alzare gli standard nella nautica di lusso internazionale. E’ stato denominato Dislopen e riguarda una serie di imbarcazioni da diporto decisamente innovativa, costruiti in acciaio e alluminio. Insomma, un open versione maxy yacht che promette grandi volumi e velocità di livello.

Il presidente di CRN e Chief Sales and Marketing Officer del Gruppo Ferretti, Lamberto Tacoli, ha dichiarato:

Con il concept di Dislopen CRN conferma la sua vocazione nel panorama della nautica di lusso internazionale: innovare, creare, guardare avanti. Il progetto è il frutto di un dettagliato lavoro di analisi del mercato e delle sue richieste fatto da CRN insieme al Gruppo Ferretti e della collaborazione fra il nostro reparto Ricerca e sviluppo e i nostri partner di lunga data dello studio Zuccon.

Taconi ha anche sottolineato l’importanza del customer care all’interno delle politiche CRN:

Quando si tratta di vicinanza al cliente, flessibilità e qualità CRN è fra le aziende top a livello mondiale. Siamo già al lavoro per attuare concretamente il progetto Dislopen, dando continuità a una fase che vede oggi il nostro cantiere di Ancona impegnato nella costruzione di ben ventuno megayacht complessivamente, un unicum a livello mondiale.

L’architetto Gianni Zuccon spiega l’obiettivo di questo concept:

Il progetto della nuova gamma d’imbarcazioni CRN “Dislopen” chiarisce sin dalla scelta del nome il suo definirsi anzitutto come ricerca di innovazione tipologica, nella quale si riconsiderano in modo critico i contenuti spaziali e funzionali prevalenti di altri tipi di imbarcazioni. Il Dislopen è una sorta di “ibrido tipologico” che vuole costituire un nuovo scenario nel quale vengano esaltati gli aspetti positivi di una vita a bordo che pone particolari attenzioni sia alle relazioni istituibili tra spazi individuali e spazi comuni, sia alle relazioni istituibili tra spazi esterni e spazi interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.