Maserati d’acqua – fermati due uomini perchè alla guida di una macchina in mare

di Benedetta Guerra Commenta

Abbiamo visto barche di tutti i tipi, quelle aerodinamiche, quelle tanto belle, ma mai quelle che hanno le sembianze di una vera auto.

Marco Amoretti e Marcolino De Candia, hanno creato un bolide d’acqua, con tanto di timone. La barca è in realtà una vecchia Maserati viola trasformata in una barca grazie al poliuretano espanso.

De Candia e Amoretti dopo essere stati avvistati dalla capitaneria di porto, e portati al suo interno, hanno dovuto spiegare per bene che non erano in difficoltà ne avevano avuto un incidente, ma la capitaneria non ha sentito scuse ed ha multato (poiché erano senza i documenti necessari), fermata e sequestrata la Maserati ad acqua.

La capitaneria di porto, forse non sapeva che i due navigatori dieci anni fa hanno attraversato l’atlantico con una di quelle auto barca, quindi sono tutto meno che dei novellini.

Chissà se si riesca a fare di queste eccezionali auto barche, un nuovo prodotto di lusso? Pensate ad una Limousine d’acqua, sarebbe troppo bella!!!

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.