Russi pentiti pagano il conto al Billionaire

di Giulia Ferri Commenta

Alla fine, anche per rimediare alla figura barbina, i russi che

avevano lasciato all’alba il Billionaire, senza pagare un conto di 86 mila euro (per aver bevuto 90 bottiglie di champagne) hanno preferito pagare.

Così Flavio Briatore, proprietario del noto locale di Porto Cervo ha ritirato la denuncia previo saldo el debito:

E’ arrivato il bonifico dall’Ucraina e ho ritirato subito dopo la denuncia

In sei hanno stappato più di novanta bottiglie di champagne Cristal e hanno festeggiato fino all’alba, ma quando il cameriere si è presentato con una ricevuta da 86 mila euro nessuno ha tirato fuori la carta di credito. Alla fine, comunque, è stato raggiunto l’accordo: il comandante dello yacht che ospitava la comitiva ha firmato la fattura e ha assicurato che sarebbe passato il giorno dopo per saldare il debito.

In realtà tutti sono spariti nel nulla e ieri sera l’amministratore del Billionaire è andato in caserma e ha presentato una denuncia: i militari hanno rintracciato subito il comandante dello yacht Kismet e gli hanno impedito di lasciare l’Isola.

La vicenda a creato imbarazzo negli ambienti dell’alta società russa, tanto che si vocifera che il bonifico arrivato dall’Ucraina è stato pagato da esponenti di spicco della finanza moscovita che per di non danneggiare ulteriormente l’immagine del jet set russo hanno preferito, in anonimato, pagare il conto.

Il Billionaire di Porto Cervo si colloca tra due promontori e si affaccia sul golfo Pevero. Il noto locale si trova all’interno di una villa a tre piani, al suo interno si trovano stili mediterranei, ma anche etnici orientali e perfino egizi. Il locale non ha solo lo scopo del divertimento ma è anche diventato un luogo di comunicazione, già utilizzato in tal modo da brand anche emergenti come Guru.

Il marchio Billionaire è stato utilizzato anche per un secondo locale a Cortina D’Ampezzo, aperto nella stagione invernale.Nel 2008, in occasione del Gran Premio di Formula 1 di Montecarlo, è stato inaugurato il terzo locale della catena Billionaire presso il Fairmont Hotel, nota struttura alberghiera del principato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.