Marcus Samuelsson ha nuovamente cucinato per il Presidente Obama per una cena di beneficenza

di Benedetta Guerra Commenta

La scorsa settimana la gente di Harlem a New York ha avuto la possibilità di vedere, attraverso le finestre di casa o dalla soglia della porta il presidente Obama.

Obama, aveva scelto il nuovo ristorante di chef Marcus Samuelsson per raccogliere fondi per il Partito Democratico.

Nel menu di questo pasto costato 30.800 dollari a persona, dove il denaro che è stato donato al partito politico del presidente, la gente ha trovato: una insalata di aragosta, burro, miele, asparagi, costolette brasato di manzo, cipolline al vino rosso e per dessert, torta al cioccolato, composta di rabarbaro, ciambelle e patata dolce con cannella e zucchero di canna.

Lo chef Marcus Samuelsson aveva già cucinato per il presidente degli Stati Uniti alla prima cena ufficiale della Casa Bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.