Tunica tradizionale araba più cara al mondo costa 17,7 milioni di dollari

di Redazione Commenta

Si chiama Abaya èd è un abito tunica indossato dalle donne secondo la tradizione araba. La versione più cara al mondo mai realizzata fino ad oggi costa la bellezza di 17,7 milioni di dollari. E’ opera di Debbie Wingham, stilista inglese che tenterà di “corrompere” qualche donna ricca musulmana, magari in quel di Dubai. E’ proprio nella capitale araba del lusso che oggi viene presentata ufficialmente la creazione, presso l’Hotel Ruffles. Diamanti neri e i rarissimi brillanti rossi decorano la Abaya più costosa al mondo.

7,4 milioni di dollari, il valore dei rarissimi diamanti rossi applicati uno ad uno a mano sull’abito e 200.000 punti di cuciture in oro bianco, circa 14 carati , che creano ricami preziosi, fatti di 50 carati di diamanti bianchi, altrettanti carati per i neri e da 2000 pietre incastonate nel platino. Debbie Wingham è una specialista della Haute Couture, dei ricami preziosi e degli abiti venduti a cifre da record.

Ricordate l’abito peplum entrato addirittura nel World Record Accademy, come abiti più costoso al mondo? Opera di Debbie Wingham naturalmente, 13 kg di ricami con diamanti bianchi e neri, per un valore dell’abito pari a 5.6 milioni di dollari. Chi sarà la fortunata riccona che sarà conquistata da così tanto lusso e preziosità da acquistare l’abito, è il caso di dirlo, a peso d’oro?

Via | DailyMail

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.