Guidastoccolma.eu vi accompagna in un Tour alla scoperta dei vichinghi in Svezia

di Benedetta Guerra 1

Se avete voglia di una vacanza differente dal solito, immersa nella cultura di un popolo grande e fiero, ecco a voi un tour al di là del tempo, in cui i Vichinghi rivivono la loro leggenda tra tradizionali musei, tra i resti, ma anche nei loro piatti tipici da assaporare tornando indietro nella storia e vedendoli al lavoro impersonati da attori che mostrano la vita quotidiana di qualche secolo fa.

Il tour operator italo-svedese GuidaStoccolma.eu ha realizzato un programma culturale molto interessante che propone una full immersion con accompagnatore italiano nell’era vichinga, per un tour di 4 giorni per scoprire la Svezia e i vichinghi.

In questo contesto si avrà occasione di assaggiare (per chi ne ha il coraggio) carne di alce marinata, stufato di castoro e arrosto di cinghiale, con mirtilli, inoltre potrete ordinare un Gotländska Glödhoppor con Strunkamos, che è un antico piatto dall’isola svedese di Gotland, agnello impanato alla senape con la radice purea cucinato in casa oppure spezzatino di selvaggina e ortaggi a radice, gettato nel burro con barbabietola e frutti di bosco, servito con pane fatto in casa.

Nei menu dei ristoranti storici troverete ingredienti conosciuti e abbinati tra loro in modo alquanto originale, inoltre da loro il miele veniva usato come noi utilizziamo il prezzemolo!

Il tutto è servito da camerieri in abiti d’epoca, ci si siede su panche ricoperte da pelli di animali e l’illuminazione è a lume di candela e per chi vuole, c’è un servizio personalizzato previa prenotazione, tra il banchetto dei servi, quello dei contadini, quello dei nobili e quello dei Re.

Il giorno successivo continua il viaggio dei sapori in un’altra cantina del centro storico di Stoccolma, con piatti tipici della epoca vichinga e in un’atmosfera con scudi armi e decorazioni vichinghe sarà possibile bere la bevanda tipica dell’epoca il Mjöd, l’idromele. Nel locale verrà riproposto una scenetta di come i vichinghi si divertivano alla sera, inoltre all’interno del locale ci sono le riproduzioni degli oggetti trovati nelle tombe vichinghe, dalle armi, ai bicchieri, ai piatti di legno alle decorazioni, anche la musica è suonata con le repliche degli strumenti dell’epoca.

Terminato il tour gastronomico vi è quello culturale, più esattamente presso l’ Historiska Museet di Stoccolma (un museo a misura d’uomo) con la sua collezione folgorante di 52 kg d’oro e 200 kg d’argento: monili, collane, corone e oggetti che ispirano anche i designer contemporanei.

Sigtuna, la città vichinga più antica ed abitata in tutta la Svezia è un’altra tappa del tour, seguita poi da Birka, isola vichinga raggiungibile in poco più di un’ora di navigazione da Stoccolma. Da qui partivano le incursioni verso le terre al di là del mare e soprattutto i commercianti navigatori che arrivarono fino al Mar Caspio risalendo i fiumi della Russia.

Tariffe a partire da 270 euro, 3 pernottamenti in camera doppia con colazione e visite guidate

Commenti (1)

  1. sito interessante per chi vuole visitare stoccolma http://www.guidastoccolma.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.