Fratelli Rossetti, scarpe artigianali per l’uomo di classe

di Valeria Douglas Commenta

L’azienda Fratelli Rossetti, nelle sue nuove calzature, crea modelli must per la collezione Autunno/Inverno 2009/2010. Eseguite rigorosamente a mano, le scarpe vivono nelle loro cuciture “in carne” sia nel caratteristico motivo a fiore sui puntali dei modelli chiusi dalla fibbia. Artigianalità che solo mani esperte possono creare dal nulla, come le micro forature o la rotondità delle punte per ogni modello, dai mocassini asimmetrici – quasi guanti – ai modelli stringati, fino ai polacchini.

Tinture vegetali ed eco-colorazioni senza cromo applicate manualmente come aerografie. E poi diversi i pellami di pregio utilizzati – cavallino inglese striato, rettile, anguilla, coccodrillo, struzzo, nappa antique e nabuk ossidato – con una grande palette di colori: nero e testa di moro di base, passando per il viola melanzana e il granata cupo.