Fortwo édition Toile, la Smart firmata Hermès

di Redazione Commenta


Se la storia della Smart risale al lontano 1972, quando Johann Tomforde iniziò a progettare un’automobile di soli due posti adatta per superare il caos delle grandi metropoli, il grande salto è avvenuto solo molti anni dopo, con i primi prototipi nel 1996.

Oggi la Smart è una realta consolidata, nonostante una crisi avvenuta circa tre anni fa, poi superata. Due metri e mezzo di lunghezza, niente cofano anteriore e pannelli di plastica removibili e sostituibili per una city car che ha visto tanti modelli venire alla luce.

E oggi è arrivato finalmente per la Smart un re-styling elegante e alla moda che prende il nome di Fortwo édition Toile. Il merito di un aspetto così glamour è tutto della maison parigina Hermès che ha voluto festeggiare in questo modo i primi dieci anni di vita della piccola utilitaria, figlia della Mercedes e ideata da Nicolas Hayek, padre dello Swatch.


Per chi apprezza dunque il lusso e predilige la classe in ogni occasione, la Smart griffata da Hermès è la giusta utilitaria. Propone infatti dieci colori e altrettanti versioni, come quella indigo (tonalità tra il blu e il viola), la versione arancione, omaggio al colore simbolo di Hermès, e una dorata che non fa certo passare inosservato l’automobilista che è alla guida.

Gli interni regalano una doppia scelta. E’ possibile infatti orientarsi verso colorazioni sobrie – si va dal marrone, al beige e al grigio – oppure si può scegliere uno stile più originale (rosa shocking e giallo lime, riservati soprattutto a un’utenza giovane e tutta al femminile). Tante sorprese all’interno della Smart: un piccolo portadocumenti posizionato dietro il cambio rotondo, vari portaoggetti, tre ganci che hanno la funzione di reggere l’ombrello già incluso nel portabagagli.

La Fortwo édition Toile, prodotta dal Como Group e disponibile anche in una versione cabrio, ha un prezzo che parte da 38.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.