Eurocopter al Salone Aeronautico di Farnborough

di Benedetta Guerra Commenta

La partecipazione di Eurocopter al Salone Aeronautico di Farnborough 2012 farà si che le capacità della sua ampia gamma di elicotteri – fra cui il nuovo EC175, (l’elicottero della categoria da 7 tonnellate che sta dettando lo standard per le dimensioni della cabina, la capacità di carico e l’autonomia) diventino un esempio.

In occasione della sua presenza all’evento che si tiene nel Regno Unito ogni due anni, l’EC175 sarà presentato in mostra presso l’aeroporto di Farnborough dal 9 luglio e durante la settimana parteciperà alle dimostrazioni giornaliere di volo.

Progettato per svolgere un’ampia gamma di missioni, il bimotore EC175 di Eurocopter fissa gli standard per gli elicotteri di medio tonnellaggio utilizzati per le operazioni oil & gas in mare aperto, ricerca e soccorso, trasporto VIP/aziendale e in altre missioni. Le consegne inizieranno dopo la certificazione prevista per la fine di quest’anno con l’EC175 nella configurazione oil & gas.

Lutz Bertling, President & CEO di Eurocopter ha dichiarato :

Grazie alle prestazioni potenziate, alla tecnologia all’avanguardia e agli elevati standard di sicurezza, l’EC175 rappresenta il meglio nell’applicazione delle innovazioni da parte di Eurocopter nell’ambito del programma di ampliamento della nostra linea di produzione

L’EC175, ha una capacità di carico base/raggio d’azione di 16 passeggeri a 135 miglia nautiche, pensate che per le missioni oil & gas in mare aperto è più competitivo in termini di prestazioni di ogni altro elicottero di medio tonnellaggio. Sulle distanze superiori l’EC175 può trasportare 12 passeggeri per un raggio d’azione di 190 miglia nautiche ed ha anche lanciato una opzione che prevede 18 passeggeri con un raggio d’azione di 100 miglia nautiche.

Per le richieste di ricerca e soccorso, gli operatori dell’EC175 beneficeranno di una vasta gamma di equipaggiamenti all’avanguardia, fra cui un sistema di missione integrato che consente all’equipaggio di visualizzare le immagini da un sensore ad alta risoluzione installato sul display della consolle in cabina, così come sul display centrale del cockpit. La configurazione dell’EC175 per la ricerca e il soccorso è dotata di una torretta con un sensore elettro-ottico con un ampio sensore a palla larga installato sotto la prua aerodinamica dell’elicottero, poi a prua è collocato un radar utilizzato sia per le previsioni meteorologiche sia per la ricerca, mentre un faro laterale ad alta intensità luminosa con fari sotto la fusoliera – fornisce una maggiore illuminazione dell’area di ricerca.

Per le missioni di soccorso, un doppio paranco ad alta velocità installato sul lato destro dell’EC175 sopra il portellone scorrevole consente agli operatori un alto livello di efficienza e sicurezza. La cabina libera e dal pavimento piatto offre la più ampia capienza di qualsiasi altro elicottero della propria categoria. Lungo oltre 3,8 metri e largo 2,1 metri, è progettato per ospitare un’unità medica completa, una consolle per l’operatore, posti per l’equipaggio e i passeggeri – il tutto preservando spazio libero per introdurre le barelle sollevate tramite il paranco attraverso i portelloni scorrevoli molto larghi.

Contribuisce alle prestazioni dell’EC175 un sistema digitale automatico per il controllo del volo a 4 assi dual-duplex (DAFCS), derivato dall’Eurocopter EC225 – che fornisce ai piloti un livello di stabilizzazione, precisione, assistenza e un flight envelope protection senza eguali nelle situazioni di ricerca e soccorso più complesse, il DAFCS controlla la velocità rispetto al suolo fino a zero nodi e offre modalità superiori SAR migliorate, quali circuiti di ricerca e l’autorità lasciata all’arganista in volo stazionario.

Eurocopter supporterà gli operatori dell’EC175 per una entrata in servizio, agevolata da elementi che migliorano la mantenibilità e l’affidabilità a bordo, come il sistema di monitoraggio con a terra, una capacità di rapportistica sulla manutenzione che permette di individuare facilmente i guasti, l’HUMS (health and usage monitoring system), pubblicazioni tecniche in 3D, simulatori di volo, manutenzione programmata ottimizzata tramite MSG-3 e la revisione continua dei processi di manutenzione a bordo che tiene in considerazione i suggerimenti comunicati dagli operatori.

Al Salone dell’Aeronautica di Farnborough 2012, Eurocopter esporrà presso lo stand OE13 nel padiglione di EADS, dei modelli in scala 1:5 dell’EC175 e dell’elicottero ibrido ad alta velocità X3 e quest’ultimo sta prendendo parte a un tour dimostrativo storico negli Stati Uniti per operatori militari, parastatali e civili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.