Case di lusso: in affitto quella dove morì Philip Seymour Hoffman

di Valeria Douglas Commenta

 Nuovamente sul mercato l’appartamento di New York dove, il 2 aprile scorso, venne trovato morto per overdose l’attore premio Oscar Philip Seymour Hoffman. Siamo al quarto piano di un edificio storico del quartiere di Greenwich Village, al civico 35 di Bethune Street.

L’attore pagava un canone di 9.995 dollari mensili. Adesso l’appartamento viene proposto in affitto a 10.500 dollari al mese. Due camere da letto con annesse stanze adibite a cabine armadio, due bagni , ampio soggiorno con camino e nove enormi finestre che illuminano gli ambienti su tutti i lati dell’appartamento.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.