Capodanno 2009, la sexy lingerie per il brindisi di mezzanotte

di Valeria Douglas 1

E’ partita la piacevole caccia all’intimo per un Capodanno esplosivo. C’è solo l’imbarazzo della scelta tra completi intimi a due pezzi, reggiseno e slip, guêpière, bustini, reggicalze e giarrettiere, baby doll, parigine e sottovesti. Insomma, qualsiasi capo di lingerie da sfoggiare sotto gli occhi estasiati di lui, dopo il brindisi di mezzanotte.

Rigoroso e ben augurante il colore rosso, ma non mancano le irriducibili dell’intimo nero, o le romantiche che prediligono il rosa baby eo il candido biamco. E per le donne più aggressive, tessuti leggeri con stampe leopardate o motivi zebrati.

Agent Provocateur, come ricorda lo stesso nome, ama provocare. Ecco allora completini intimi ricchi di trasparenze per una bollente notte di festeggiamenti. Yamamay e il suo catalogo online, invece, suggeriscono sottovesti e completini ad alto tasso di sensualità con fiocchetti sulle coppe e sui fianchi, da abbinare ai caratteristici cappelli da Babbo Natale.


Edizione limitata per La Perla con la Filigrane Collection, dove la lingerie diventa un gioiello. Argento, nero carbonio, platino, per essere trasgressive e ironiche. Il pezzo forte? Veri e propri set per trasformarsi in sexy girl Babbo Natale, conigliette in versione Christmas. Chi ha detto che, dopo il 25 dicembre, Santa Claus è off limits?

Verdissima presenta High Seduction, l’alta seduzione con colori forti e contrastanti: rosso brillante e nero su pizzo e seta. Collezione completa tra slip, perizomi, guepiere, baby doll e, per le più intraprendenti, mascherine, giarrettiere, manette in pizzo, body e tante altri accessori.

Ancora, per le appassionate della moda pin-up, alla Dita von Teese per intenderci, la collezione di lingerie What Katie Did è la scelta ideale. Il marchio, che nasce come shopping online, oggi è il top per le donne che amano vestirsi di corsetti con la forma a punta del seno, copricapezzoli molto sexy, reggicalze e collant con la classica riga nera e coulotte. Il tutto, ovviamente, in seta. I prezzi? Un reggiseno con la classica punta spigolosa costa 35 euro. Per un corsetto, il prezzo sale: 170 euro.

Infine, la collezione realizzata a mano – e sempre in pura seta – ispirata al Codice Da Vinci. Autrice è Nichole de Carle, modella di lingerie e oggi stilista. Per i suoi capi, lacci, laccetti e reti che lasciano poco spazio all’immaginazione.
Insomma, qualsiasi trovata è lecita per augurare al proprio uomo un buon anno. Si spera, però, il meno vestite possibili

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.