Apre il primo Four Seasons in Vietnam

di Sara Mostaccio Commenta

Aprirà a Dicembre 2016 il primo Four Seasons in Vietnam, costruito sulla spiaggia e dotato di ogni lusso: ecco i dettagli.

È il primo Four Seasons in Vietnam il nuovo albergo di lusso Nam Hai Hoi: è stato appena rinnovato e la sua inaugurazione è prevista per il prossimo 20 Dicembre 2016. Four Seasons Hotels and Resorts, con la collaborazione con ASB Development Limited, prenderà in gestione la struttura per proiettarla nell’empireo degli alberghi più lussuosi del mondo e allargare la propria proposta nel Sud Est Asiatico.

La meta esotica, il paesaggio naturalistico mozzafiato e una posizione invidiabile sulla spiaggia bianca di fronte ad un mare cristallino fanno di questa destinazione un sogno per molti, che può diventare non solo una splendida avventura ma anche un soggiorno di lusso. Basta la nuovissima struttura deluxe.

L’albergo sorge nei pressi della città di Hoi An, nel Vietnam Centrale, proprio sulla costa e nei pressi di uno storico porto che fa parte del patrimonio Unesco. Un luogo molto speciale, che offre molto sia da un punto di vista storico-artistico che sotto il profilo naturalistico, senza dimenticare l’intrattenimento.

La struttura comprende 40 ville private in residence e altre 60 villette appena restaurate e dotate di terrazzo, docce esterne e verande che espandono gli spazi interni proiettandosi verso l’esterno. Vi si aggiungono tre piscine con vista sull’orizzonte marino e tre ristotanti, di cui uno sulla spiaggia e uno a bordo piscina.

Per gli amanti della vita dinamica ci sono capi da tennis, badminton e basket oltre ad una palestra attrezzata e ad una spa per chi è in cerca di benessere e relax. Completamente nuovi e appena realizzati sono il bar sulla spiaggia e il club per i bambini oltre alla possibilità di praticare un gran numero di sport acquatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.