Venduto all’asta per 19 milioni di sterline la statua di Henry Moore

di Benedetta Guerra Commenta

Christie’s ha iniziato la sua stagione con un’asta che ha segnato 135 milioni di sterline, quando invece è stata stimata intorno agli 86,1 milioni. Dei 88 lotti offerti, 76 sono partiti, alcuni a prezzi faraonici come la statua faraonica “Reclining Figure: Festival” dell’artista Henry Moore.

Questa statua dell’altezza di 2.44 metri è stata realizzata in bronzo nel 1951,ed è stata venduta a $ 19 milioni di sterline. L’identità del compratore non è stata rivelata, il suo ex proprietario non era altro che Sheldon Solow, che l’aveva acquisita nel 1994 per soli $ 2 milioni.

Il precedente record per un’opera di Henry Moore è datato 2008 con la vendita della scultura “Draped Reclining Woman“, al costo di 4,3 milioni di sterline.

Un altro piccolo gioiello messo all’asta durante la serata è stato il quadro di Van Gogh appartenuto a Elizabeth Taylor: “Vue de l’asile et de la chapelle de Saint-Rémy”. Quest’ultima opera, è stata acquistata nel 1963 per il padre dell’attrice a £ 92.000, ed è stato appena venduto per 10,1 milioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.