Valentino dice: L’alta moda non esiste più!

di Redazione Commenta

Valentino dice addio alla moda e lo fa dicendo quello che pensa:

Ho lasciato al momento giusto il mondo dell’alta moda, oggi c’è la crisi, non potrei esprimermi liberamente

Questo è quello che ha detto durante l’inaugurazione del film basato sulla sua vita, Valentino – L’ultimo imperatore (Valentino – The last emperor), film presentato ai Festival di Venezia a Toronto che ha riscosso innumerevoli consensi da parte di tutto il mondo, tanto che forse,sarà candidato all’Oscar.

Ecco l’intervista del fantastico stilista riportata a il sole24ore.

Valentino, ha salutato il mondo della moda. E ora?
Ho corso appresso alla retrospettiva sulle mie collezioni, ho fatto una cosa per il Louvre, ho promosso questo film. Sto disegnando i costumi per il balletto di fine anno a Vienna, con Eleonora Abbagnato.

Perché il film in Italia esce solo ora?
Perché il regista era inebriato dal successo negli Stati Uniti, ma ora il film doveva proprio arrivare in Italia. Questa è stata una volontà mia, di Valentino.

Le piace? Crede in questo film?
All’inizio ero dubbioso, ma dopo i quindici minuti di standing ovation a Toronto, una platea difficile, ho smesso di rammaricarmi per essere stato inseguito dalla macchina da presa.

Che pensa della società che ora gestisce il suo marchio?
La seguo, visto che ora hanno il mio nome. Sono sicuro che avranno la mia stessa qualità. Gli faccio i miei migliori auguri.

Le manca il mondo della moda?
Lo rimpiango, ma sono anche felice di esserne uscito. L’alta moda costa delle cifre colossali, oggi non potrei fare le cose che ho fatto in passato. Non potrei esprimermi.

Cosa rappresenta per lei l’Italia?
Un mondo di bellezza, serenità, gioia. L’Italia è stato il mio trampolino di lancio. L’Italia è tutto.

Per ora, il grande designer si deve accontentare di un film in suo onore, il museo per ora non è nella lista.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.