San Luis Private Retreat Hotel e Lodges

Inaugurazione il 3 Dicembre per il nuovo resort di lusso di Avelengo, nei pressi di Merano: il San Luis Private Retreat Hotel e Lodges offre un’esperienza magnifica ai suoi ospiti accolti tra case sospese sugli alberi, un ristorante gourmet e un fiabesco laghetto tra splendidi paesaggi montani a 1400 metri di altitudine.

San-Luis-Private-Retreat-Hotel-e-Lodges

Lo gestisce la famiglia Meister che da quasi 100 anni si occupa già del Meisters Hotel Irma di Merano e che mette a disposizione la propria esperienza per il nuovo luxury resort alpino. Gli alloggi non saranno le classiche camere d’albergo ma case sugli alberi, romantiche e lussuose, oltre a raffinati chalet immersi nei boschi di abeti e larici.

La natura altoatesina accoglie questo nuovo resort per offrire un’esperienza indimenticabile ai visitatori, immersi nella natura senza rinunciare né al comfort né al lusso di una coccola speciale. Al laghetto naturale si arriva attraverso un bosco lungo il quale si snoda una strada privata, la clubhouse invece offre tutte le comodità e gli svaghi che si possano desiderare, dal ristorante al cinema, dal bar all’ottima cantina di vini.

Ci sono anche una piscina interna con caminetto, una piscina riscaldata esterna e una Jacuzzi immersa nel lago di 5800 metri quadrati, per nuotare direttamente in mezzo alla natura subito sopra Merano. Naturalmente non manca una lussuosa spa.

resort-san-luis-merano

Gli ospiti vengono accolti in 26 chalet a uno o due piani per un totale di 35 camere, tutti vicini al corpo centrale che ospita gli spazi condivisi e tutti disposti intorno al laghetto. Ogni chalet è dotato di caminetti a legna, hotspot e sauna privata. Nel parco alpino di 40 ettari si trovano invece altre 16 casette sospese tra gli alberi a 5-10 metri dal suolo, dedicati a chi desidera la privacy più assoluta. Gli arredi sono in legno antico e materiali naturali come il lino per sentirsi parte della natura fino in fondo.

Alla guida del ristorante, riservato esclusivamente agli ospiti, c’è lo chef stellato Arturo Spicocchi. Le materie prime provengono principalmente dalle coltivazioni dei dintorni, con un’attenzione speciale a prodotti antichi che non si trovano più sul mercato. A ciò si aggiunge un’attitudine eco della struttura stessa dell’hotel, realizzato secondo i principi della bioarchitettura.

Merano WineFestival: dal 5 al 7 novembre 2011

L’importante cultura nella produzione di vini di qualità è da sempre ben radicata nel territorio intorno alla città di Merano. I piccoli e abili produttori hanno raggiunto, negli anni, eccellenti standard qualitativi che hanno contribuito nell’attribuire al territorio una giusta fama, nello straordinario panorama delle aziende vinicole italiane. L’eccellenza, non solo di questi vini ma dei migliori al mondo è, ormai da vent’anni, espressa a pieno merito dalla manifestazione Merano WineFestival, in programma dal 5 al 7 novembre 2011.

Mercatini di Natale 2010: Merano e Bressanone tra artigianato e gastronomia

In vista del Natale 2010, non possiamo far altro che cominciare a darci da fare per trovare il regalo adatto ai propri cari ed organizzare qualche bella gitarella fuori porta, alla scoperta di mercatini natalizi.

Oggi conosceremo il mercatino natalizio di Merano, ma le prossime volte potremmo anche andare a conoscere qualche mercatino estero famoso per i suoi prodotti e per la sua bellezza.

Il mercatino di Merano comincerà il prossimo 26 novembre per terminare il 6 gennaio, due mesi di festa natalizia, tra leccornie, lavorazioni artigianali locali, con 80 stand e innumerevoli proposte per i vostri regali natalizi 2010.

Terme di Merano, il benessere per corpo e spirito

Terme di Merano

Merano e le sue terme, un’oasi dedicata al benessere fisico, mentale e spirituale. Nel cuore della città, sul lato destro del torrente Passirio, le terme si estendono su una superficie di 7.650 m². Ed è un vero spettacolo quello che si trova nell’edificio progettato dall’architetto Matteo Thun di Milano: saune finlandesi, bagni di fieno, bagni “Kneipp” e i nuovi trattamenti dedicati a chi vuole nutrire la pelle con il latte e il miele.

Le Terme di Merano hanno ideato infatti una serie di trattamenti particolari: Bagno al latte e miele (durata 20 minuti, 26 euro), Impacco al siero di latte biologico e miele (durata 20 minuti, 31 euro), Massaggio alla schiena con miele altoatesino, (durata 45 minuti, 59 euro).

Mercatini Natalizi 2008: dove andare per fare un regalo fuori dal comune

Da fine novembre sino a gennaio in molte località Italiane e estere avranno luogo i classici, deliziosi Mercatini Natalizi, un modo carino e facile per trovare dei regali da fare per questo freddo Natale 2008.

Dalla Svizzera alla Germania, Dai Paesi Scandinavi a città del nord Italia e città metropolitane e d’arte come Praga, Vienna e Budapest. A Bolzano, Merano, Bressanone e Brunico ci saranno bancarelle con prodotti artigianali come ceramiche, prodotti culinari, tessuti del posto, il tutto canti natalizi, abeti e loden. Se avete voglia di andare basta prenotare all’Hotel Greif con camere dai 180 ai 255€; all’Hotel Mondi Holiday a Merano ve la caverete con 120€ a notte; a Brunico potrete pernottare all’Hotel Post e spendere dai 66 ai 118€; a Bressanone all’Hotel Gruner Baum il costo di una camera è di circa 112, 140€.

In Svizzera, non potete perdere il mercatino di Montreux, immerso tra abeti e tappeti; stupendo è quello di Basilea dove potrete mangiare dei piatti tipici del posto. In Austria i mercatini sono tra i più belli in tutta l’Europa, a Vienna per esempio potrete girare per i mercatini alle pendici del castello di Schonbrunn, con bancarelle piene di deliziosi prodotti artigianali del posto e oggettistica artigianale varia.